La Gazzetta bacchetta Osimhen: “È un rigorino!”

Lo strepitoso momento di forma del Napoli non smette di proseguire. Gli azzurri hanno infatti battuto anche l’Empoli nella gara andata di scena ieri allo Stadio Diego Armando Maradona, nonostante la partita abbia rivelato più difficoltà del previsto.

A decidere la gara è stato però un episodio controverso: il calcio di rigore fischiato dall’arbitro Pairetto per il fallo di Marin su Osimhen. Tante sono state le proteste da parte dei toscani per questa decisione del direttore di gara oltre che per la successiva espulsione di Luperto per doppio giallo.

Pairetto
Pairetto

L’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, nello spazio dedicato alla moviola del match, ha dato un giudizio molto netto all’arbitraggio di Pairetto assegnandogli un 4 come voto. A giudizio della rosea, infatti, quello assegnato dall’arbitro non è nulla più di un rigorino. Di seguito il giudizio del quotidiano:

Marin si allunga la palla in piena area e Osimhen gli prende tempo e spazio. Contatto fra la gamba destra dell’empolese e la sinistra (ad altezza tendine) dell’attaccante ma l’impatto è leggero, minimo, non abbastanza per decretare un calcio di rigore che – anche secondo le direttive Can recenti – deve avere ben altri crismi e ben altra intensità. E Osimhen va giù come se fosse stato travolto. Il check di Fabbri conferma ma sa molto di rigorino“.

“Il resto: corrette le due ammonizioni a Luperto (trattenuta di maglia ad Osimhen e fallo successivo evidente) ma lascia correre su alcuni falli a palla già scaricata”

Home » Ultime sul Calcio Napoli, le news » La Gazzetta bacchetta Osimhen: “È un rigorino!”

Impostazioni privacy