Reja sicuro: “Broja non è un giocatore da Napoli, è come Osimhen!”

Ad oggi il mercato del Napoli è , senza ombra di dubbio, uno dei migliori di sempre dal ritorno in Serie A, almeno stando ai numeri. De Laurentiis, grazie all’aiuto di Giuntoli, è riuscito a svecchiare la rosa, diminuire il tetto ingaggi ed allo stesso tempo rendere la squadra, ancora più competitiva.

Il merito in gran parte va allo scouting azzurro, lesto ed abile nell’acquistare ad esempio Kvaratskheliaa e Kim, i cui valori ora sono già aumentati.

Inoltre, Spalletti pare aver trovato l’abito perfetto con il quale tutti rendono al meglio delle loro possibilità e fanno notare meno i loro difetti.

Broja Chelsea Reja

Proprio quest’estate, oltre ai rumours su Ronaldo e Dybala, si era parlato anche di un altro attaccante, sondato per sostituire eventualmente Osimhen e si tratta di Broja, albanese ex Southampton ora al Chelsea.

LEGGI ANCHE:   "Non eravamo d'accordo", caso stipendi: Dybala confessa e inguaia la Juve

Di lui e di altro ha parlato l’ex allenatore del Napoli Edy Reja, ora attuale tecnico dell’Albania, a Kiss Kiss Napoli: ” Giuntoli non ha sbagliato un acquisto. Il suo lavoro è stato eccezionale, non è semplice riuscire a portare in una squadra come il Napoli tanti calciatori tutti importanti. In più in panchina c’è Spalletti che è un grandissimo allenatore.”

Broja non lo vedo da Napoli, è troppo individuale, mi sembra come Osimhen. Ora invece con Raspadori credo che Spalletti abbia trovato l’assetto ideale:”

Home » Interviste » Reja sicuro: “Broja non è un giocatore da Napoli, è come Osimhen!”