Home » News Calcio Napoli » Napoli, tour de force in vista: come ci arrivano gli azzurri

Napoli, tour de force in vista: come ci arrivano gli azzurri

Dopo la pausa nazionale, la Serie A è pronta per ricominciare dopo il breve stop. Il Napoli aprirà l’ottava giornata questo sabato alle ore 15 contro il Torino di Ivan Juric.

La squadra partenopea al momento occupa la prima posizione a pari merito con l’Atalanta di Gasperini e i prossimi impegni da qui fino alla prossima sosta, quella dovuta ai Mondiali in Qatar, sembrano essere favorevoli agli uomini di Luciano Spalletti.

I prossimi avversari del Napoli

Saranno dodici le gare che gli azzurri affronteranno prima della lunga sosta dovuta al Mondiale. Subito dopo la partita contro il Torino, il Napoli affronterà l’Ajax nella doppia sfida per la fase a gironi della Champions League, due incontri che saranno decisivi per passare il turno.ù

Il primo grande scontro dopo la sosta sarà contro la Roma tra le mura dei giallorossi il 23 ottobre, una banco di prova importante dove verrà testata la tenuta della squadra con i tanti impegni ravvicinati.

Prossimi impegni Napoli
FOTO: Getty – Napoli Champions League

Prima della sosta il Napoli affronterà in dieci giorni quattro squadre molto ostiche come: Rangers, Sassuolo, Liverpool e Atalanta. Queste gare contro avversari così forti metteranno a dura prova la squadra di Spalletti e la profondità della rosa sarà determinante.

LEGGI ANCHE:   "Hamsik al Napoli per 4 mesi": proposta a sorpresa in diretta!

Gli infortunati: da Osimhen a Demme, chi tornerà prima?

Dopo l’infortunio rimediato contro il Liverpool in Champions League Victor Osimhen è pronto per tornare. L’attaccante nigeriano sta guarendo dall’infortunio e dovrebbe essere a disposizione già dalla gara contro la Cremonese del 9 ottobre.

Un altro nome che spicca nella tabella degli infortunati è quello di Matteo Politano: l’esterno italiano ha subito un infortunio alla caviglia destra nella gara contro il Milan. La data di rientro dell’ex Inter è fissata per la gara contro l’Ajax la prossima settimana.

Napoli Demme infortunati
FOTO: Getty – Napoli Demme

Diego Demme, invece, è l’unico giocatore che ancora non ha macinato minuti questa stagione, complice un grave infortunio nel precampionato che lo ha tenuto ai box per due mesi. Il tedesco adesso sta bene e vuole giocare, ha smaltito l’infortunio ed è a disposizione di Spalletti, che lo considera una grande alternativa a Lobotka.

LEGGI ANCHE:   Diego JR sogna il Napoli: ruolo in azzurro per lui? Le sue parole

Chi ha giocato di più con le proprie nazionali?

Tra i giocatori che sono stati impegnati di più durante questa sosta troviamo sicuramente Giacomo Raspadori, autore di due gol in due partite contro Inghilterra e Ungheria. L’attaccante italiano è stato impiegato dal CT, Roberto Mancini, per ben 153 minuti di gioco.

Piotr Zielinski con la sua Polonia ha collezionato oltre 176 minuti durante l’ultima sosta, mentre Kvaratskhelia ha giocato per 162 minuti con la Georgia, segnando anche un gol.

Zielinski Polonia Napoli
FOTO: Getty – Zielinski Polonia

Kim con la sua Corea del Sud è stato impiegato per tutti i minuti di gioco della sua nazionale. C’è chi come Lozano, invece, tornerà a disposizione solamente venerdì. Sicuramente questi giocatori dovranno avere il modo di riposare visti i tanti impegni ravvicinati.

Toccherà a Spalletti essere bravo ad individuare il momento giusto per far tirare il fiato a tutti, senza andare ad intaccare eccessivamente l’equilibrio della squadra.