Home » calciomercato napoli » Insigne-Toronto, salta l’incontro per la chiusura: svelato il motivo

Insigne-Toronto, salta l’incontro per la chiusura: svelato il motivo

Ormai la distanza tra il Toronto e Lorenzo Insigne sembrerebbe essere minima. Non a caso si rincorrono da giorni le voci di una possibile chiusura, con i dirigenti del club di MLS pronti a sbarcare in Italia per assicurarsi il sì definitivo del capitano del Napoli.

Tuttavia, le parti si vedono costrette a rinviare il tutto di qualche giorno. Il vertice previsto nelle prossime ore a Roma sarebbe saltato, stando a quanto fatto sapere dal giornalista di Rai Sport, Ciro Venerato.

NAPLES, ITALY – DECEMBER 12: Lorenzo Insigne of SSC Napoli during the Serie A match between SSC Napoli and Empoli FC at Stadio Diego Armando Maradona on December 12, 2021 in Naples, Italy. (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

“Il vertice in programma domani sera a Roma è saltato perché il presidente del Toronto, Bill Manning, è positivo al Covid-19, rivela Venerato nel corso del TG Sport.

“Proprio poche ora fa Manning ha avuto l’esito positivo del test molecolare, eseguito dopo che la figlia è positiva già da giorni”, spiega il giornalista. “E’ asintomatico e spera di negativizzarsi quanto prima per volare in Italia. Il prossimo appuntamento potrebbe essere fissato per il 10 di gennaio, Covid permettendo”.

Francesco Fildi

3 commenti su “Insigne-Toronto, salta l’incontro per la chiusura: svelato il motivo”

I commenti sono chiusi.