Napoli 2-0 Benevento: gli highlights e la sintesi del match

HIGHLIGHTS NAPOLI BENEVENTO
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

HIGHLIGHTS NAPOLI BENEVENTO – Si è appena conclusa la sfida dello Stadio Diego Armando Maradona tra Napoli e Benevento. Il derby campano è terminato con il risultato di 2-0 in favore degli azzurri, grazie alle reti di Dries Mertens e Matteo Politano. Da segnalare l’espulsione di Kalidou Koulibaly per doppia ammonizione. Il difensore senegalese salterà la sfida del Mapei Stadium contro il Sassuolo.

Il Napoli dunque riscatta l’eliminazione in Europa League ad opera del Granada e comincia la rincorsa alla zona Champions League in campionato. Lazio e Juventus hanno perso punti e questa sera almeno una tra Milan e Roma dovrà cedere il passo, con gli azzurri che si riavvicinano alle zone più nobili della classifica di Serie A.

QUI LE PAGELLE DEL MATCH

HIGHLIGHTS NAPOLI BENEVENTO
HIGHLIGHTS NAPOLI BENEVENTO

Formazioni Napoli Benevento

Di seguito le scelte ufficiali degli allenatori delle due squadre per la sfida del Diego Armando Maradona:

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly, Ghoulam; Fabian Ruiz, Bakayoko, Zielinski; Politano, Mertens, Insigne. All. Gattuso.

BENEVENTO (4-3-2-1): Montipò; Depaoli, Tuia, Caldirola, Barba; Hetemaj, Schiattarella, Ionita; Viola, Caprari; Lapadula. All. D’Angelo.

Gli highlights del match

Parte meglio il Napoli, che nel corso della prima mezz’ora di gioco arriva già più volte al tiro dalle parti di Montipò, senza però riuscire ad impensierire eccessivamente l’estremo difensore giallorosso. Al 33º arriva il vantaggio del Napoli, con il gol di Dries Mertens. Il belga sfrutta un tiro sbilenco di Ghoulam e trova il pallone a pochi passi dalla linea di porta, deviandolo in rete. Il raddoppio degli azzurri arriva al 66º con Matteo Politano, che devia involontariamente dopo un rimpallo tra Di Lorenzo e Letizia su cross di Insigne. All’81º arriva l’unica nota negativa della serata: l’espulsione di Kalidou Koulibaly. Il difensore senegalese pecca di ingenuità e si becca la seconda ammonizione da parte del direttore di gara Abisso. Prestazione convincente degli azzurri, che non rischiano praticamente nulla in fase difensiva.

Siamo anche su Google News: per seguire tutte le news sul Napoli Calcio clicca QUI