Giuntoli a Sky: “Turnover? Non ci sono titolari e riserve. Rinnovo Gattuso? Possibile entro fine anno”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Cristiano Giuntoli, direttore sportivo del Napoli, è intervenuto ai microfoni di Sky prima della gara contro Real Sociedad, 2^ giornata di Europa League:

“Curioso di vedere il Napoli cambiato nei ruoli e nell’interpretazione? Parecchie volte facciamo confusione su moduli, sistemi di gioco e tattica, la cosa più importante è la tattica e i principi di gioco. Io credo che sicuramente vedremo un Napoli differente, ma che userà gli stessi principi.

Le scelte di Gattuso? Penso che voglia valutare certe situazioni, voglia valutare meglio alcune soluzioni e credo che anche lui, come spesso dice, non vede titolari e riserve, ma solo titolari.

Rinnovo Gattuso? Come dico sempre quando c’è la volontà delle parti di stare insieme, di problemi non ci sono. Non c’è una tempistica, entro l’anno ovviamente perché c’è un solo anno di contratto. Entro l’anno solare? Può essere.

Petagna? Credo che si possa aspettare un punto di riferimento per la squadra, ha caratteristiche ben precise, aiuta la squadra in fase di possesso e non possesso e anche in fase realizzativa. Non ci dimentichiamo che ha fatto 30 gol in due anni con la Spal.

Può capitare la distrazione in Europa League visto il buon campionato che stiamo facendo finora, ma abbiamo una rosa buona e ampia e abbiamo il dovere di essere competitivi in tutte le competizioni.

Insigne? Io sono al sesto anno qui. Col passare degli anni la leadership è aumentata sia in Nazionale che nel Napoli. Poi la qualità c’è sempre stata. Deve riprendere un cammino che per un periodo ha interrotto. Ma le ultime gare dimostrano il fatto che voglia riprenderlo”.

Siamo anche su Google News: per seguire tutte le news sul Napoli Calcio clicca QUI