Il vice presidente della federazione polacca annuncia: “Se non si torna in campo, il Legia sarà campione”

Marek Koźmiński, dirigente polacco e vice presidente della federazione polacca, è intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli e ha svelato la decisione che prenderà la federazione se non si dovesse tornare in campo.

A causa dell’emergenza Coronavirus, in Polonia il calcio è fermo e non si sa se riprenderà o no, un po’ come in tutti gli altri paesi d’Europa.

Ecco le sue parole:

“In Polonia ci sono stati 3 morti e ora ci sono 170 contagiati. Campionato? Se non si dovesse riprendere, la Legia Varsavia sarà campione.

Questa decisione l’abbiamo presa la settimana scorsa quando il problema non era così grave. Se dovesse cambiare qualcosa, poi vedremo, ma se non si torna in campo, l’intenzione è di bloccare la classifica all’ultima giornata”.


Per seguire tutte le news sul calcio Napoli clicca QUI