shinystat spazio napoli calcio news Formisano (head of Operations): "Il dato degli abbonamenti è in linea con le aspettative, le vendite aumenteranno. Si aspetta il mercato? No, squadra già competitiva"

Formisano (head of Operations): “Il dato degli abbonamenti è in linea con le aspettative, le vendite aumenteranno. Si aspetta il mercato? No, squadra già competitiva”


L’head of operations Formisano non è preoccupato dal dato degli abbonamenti

L’head of operation della Ssc NapoliAlessandro Formisano, ha rilasciato delle dichiarazioni a “Il Mattino”, analizzando i dati relativi agli abbonamenti del San Paolo, che arrivano a circa 9mila tagliandi venduti nonostante l’ammodernamento dello stadio e il forte ribasso dei prezzi.

“Non si possono” – dichiara Formisano – “fare paragoni con altre realtà, le vendite sono in linea con le attese. Non ci si poteva aspettare che i tifosi comprassero l’abbonamento nella settimana di Ferragosto.”

Incalzato se era possibile iniziare la vendita prima, Formisano ha ammesso che sarebbe stato impossibile, perché bisognava attendere la mappa dei posti disponibili, arrivata soltanto a fine luglio.

LA POLITICA DEI PREZZI

“Lo stadio” – ha aggiunto Formisano – “non è più scomodo e inospitale come lo era fino a qualche mese fa. Sarà un piacere guardare la gare dalle tribuna. La politica dei prezzi è finalizzata ad avvicinare le persone a guardare le partite dal vivo, in un impianto migliorato. È stata una scelta del presidente De Laurentiis.

Si aspetta la fine del mercato? Non credo, la squadra è già molto competitiva e lotta per il vertice da anni.”

Formisano ha, poi, concluso, dicendo che le vendite aumenteranno sicuramente in quanto sarà possibile sottoscrivere la tessera anche dopo Napoli-Sampdoria del 15 settembre, partita che si svolgerà dunque da qui a un mese, tornando a descrivere la grande convenienza nel comprare un abbonamento, che costerà soltanto 269 euro per le curve e 499 per i distinti.

Per seguire tutte le news sul calcio Napoli, CLICCA QUI