shinystat spazio napoli calcio news Rose in conferenza: "Difficile ribaltare nella gara di ritorno, ma nel calcio mai dire mai"

Rose in conferenza: “Difficile ribaltare nella gara di ritorno, ma nel calcio mai dire mai”


Marco Rose, allenatore del Salisburgo, ha parlato in conferenza al termine del match di Europa League.

L’allenatore del Salisburgo, Marco Rose, ha parlato in conferenza stampa al termine della partita fra Napoli e Salisburgo. Ecco quanto evidenziato:

“Siamo stati coraggiosi, abbiamo avuto diverse palle gol. Poi l’autogol ci ha tagliato le gambe. Con squadre come il Napoli bisogna giocare al massimo per 90 minuti.

Abbiamo avuto le nostre possibilità ma non le abbiamo sfruttate. Dobbiamo lavorare sulle nostre incertezze di oggi. Sarà importante giocare bene la gara del ritorno. Peccato per non aver trovato la rete.

Sull’interesse del Napoli per Samassékou e Lainer? Sono due giocatori pronti a disputare tornei più importanti. Ce ne sono anche altri, giovani che non sono riusciti a mettersi in mostra nelle ultime gare. Ovviamente non possiamo fare un paragone fra la nostra rosa e quella degli azzurri.

Ribaltare il risultato? Difficile. Se riuscissimo a segnare un gol all’inizio forse avremmo una chance. Speriamo di giocare una grande partita e offrire uno spettacolo al pubblico.

Sulla sostituzione di Dabbur? Avevo bisogno di calciatori più freschi in quel momento della gara.

Ci sono stati sia errori individuali che di gruppo. La squadra è giovane e serate come questa aiutano a crescere e migliorare. Non dobbiamo piangerci addosso: guardiamo avanti.

Il nostro è stato un coraggio a fasi alterne. Abbiamo giocato con grande intensità: a guardare le statistiche, il Napoli ha avuto parecchie occasioni. Dobbiamo migliorare in fase difensiva, i nostri errori hanno facilitato l’attacco avversario.

Sulle assenze di Koulibaly e Maksimovic? Piuttosto che pensare alle defezioni del Napoli, dobbiamo concentrarci sul creare di più e finalizzare meglio.