shinystat spazio napoli calcio news Hamsik in conferenza: "Ho parlato con Lavezzi e Carrasco, pronto per la sfida. Dispiace non aver vinto lo Scudetto"

Hamsik in conferenza: “Ho parlato con Lavezzi e Carrasco, pronto per la sfida. Dispiace non aver vinto lo Scudetto”


In una conferenza stampa organizzata a Bratislava, capitale della sua Slovacchia, Marek Hamsik ha spiegato i retroscena del suo addio. Ecco le sue dichiarazioni:

“Il trasferimento è stato più complesso del previsto. Fortunatamente tutto si è risolto. Sono felice, e colgo l’occasione per salutare la città di Napoli, le persone che ho incontrato nel mio percorso, ma anche il mio procuratore Venglos.

Dopo una lunga permanenza in azzurro, volevo provare una nuova sfida. Ho trascorso più di undici anni a Napoli, è stato un periodo straordinario, caratterizzato da sentimenti positivi. Ho avuto un ottimo rapporto con la città e i tifosi, sempre.

In Italia, purtroppo, non sono riuscito a vincere lo Scudetto. Se non fosse stato per la presenza della Juventus, probabilmente saremmo riusciti a vincerne almeno uno. Tuttavia, nonostante la mia partenza, spero di poter chiudere la mia carriera a Napoli. Non nascondo che l’ingaggio ha giocato un ruolo fondamentale affinché decidessi di andar via.

Mi sono già accordato con mia moglie: andrò in Cina senza la mia famiglia, solo con il mio migliore amico. Ovviamente sarà dura adattarmi al nuovo ambiente. Per questo motivo mi sono sentito con Lavezzi e anche con Carrasco, grazie alla mediazione di Mertens.”