shinystat spazio napoli calcio news VIDEO SN - Ancelotti a sostegno dell'integrazione dei ragazzi disabili: "Siamo prima di tutto persone, non scordiamolo mai! Allenare è la mia passione"

VIDEO SN – Ancelotti a sostegno dell’integrazione dei ragazzi disabili: “Siamo prima di tutto persone, non scordiamolo mai! Allenare è la mia passione”


Grande allenatore, ma soprattutto grande uomo. In fondo di quanto Carlo Ancelotti fosse cordiale e capace di legare con chiunque, lo si sapeva. Caratteristiche della persona già risapute. E anche questa sera il tecnico del Napoli non si è smentito. Sì, perché il mister azzurro è stato ospite a Cicerale del Convegno “La via del TMA  – Terapia multisistemica in acqua, che prevede l’integrazione di ragazzi disabili attraverso il nuoto in piscina in un centro rurale.

Ebbene il tecnico partenopeo ha partecipato al convegno con grande interesse, rilasciando anche alcune dichiarazioni: “Devo dire che sono incuriosito da questo aspetto, si tratta di un’iniziativa molto interessante. Noi facciamo un mestiere più semplice, ma il lavoro sulla psicologia è molto importante, anche per gli atleti. Sono qui perché sono onorato di poter appoggiare questa iniziativa molto innovativa, fatta per i bambini. Ognuno di noi è papà o nonno, i bambini sono il futuro e dobbiamo fare di tutto per assicurargli una vita migliore.

Fortunatamente faccio questo mestiere che mi piace moltissimo, fare l’allenatore è ciò che mi piace. Vado avanti grazie alla passione. Il nostro lavoro è anche questione di relazioni. Se chiedi: chi sei tu? Molti rispondono sono un calciatore o un allenatore. No, prima di tutto siamo persone. Persone che fanno gli allenatori o i calciatori. Questo non dobbiamo mai dimenticarlo, poi ognuno di noi ha la propria professione dove cerca di fare il meglio possibile“.

QUESTO IL VIDEO DELL’INTERVENTO:

Dal nostro inviato a Cicerale: Vittorio Perrone.