shinystat spazio napoli calcio news Caos in Serie A: il Chievo Verona rischia la RETROCESSIONE!

Caos in Serie A: il Chievo Verona rischia la RETROCESSIONE!


Potrebbe davvero subire uno scossone inatteso il campionato italiano. Infatti la Serie A rischia di perdere una delle 20 protagoniste del prossimo torneo: il Chievo Verona.

Tutto è legato alla vicenda delle plusvalenze gonfiate, questione emersa nello scorso febbraio in relazione alle variazioni di tesseramento, tra il 30 giugno del 2014 fino al 31 dicembre 2017 di una trentina di calciatori per niente conosciuti. In tutte queste operazioni veniva sottoscritto un corrispettivo superiore al reale valore dell’atleta.

Le plusvalenze fittizie – scrive il pm Pecoraro nel deferimento scattato per il Chievo Verona – pare siano servite ai clivensi «a far apparire un patrimonio netto superiore a quello realmente esistente, così da ottenere l’iscrizione al campionato di Serie A delle stagioni 2015/2016, 2016/2017 e 2017/2018 in assenza dei requisiti».

L’accusa è chiara e secondo Pecoraro: il presidente Campedelli e i suoi dirigenti, attraverso le plusvalenze fittizie «per complessivi 25 milioni 380mila euro» sistemavano i bilanci così da potersi iscrivere al campionato nelle stagioni 2015/16, 2016/17 e 2017/18. Con lo stesso sistema, il Cesena si sarebbe invece garantito l’iscrizione in Serie B.

LE CONSEGUENZE

Cosa rischiano i club, chiamati in causa per responsabilità oggettiva? Pene durissime perchè, con la riforma del codice di giustizia sportiva l’illecito amministrativo è considerato addirittura più grave di quello sportivo.

E non è un caso che i due presidenti – e quindi i club – siano stati mandati a processo, oltre che per l’art. 1 del cgs sulla lealtà sportiva, anche e soprattutto sulla violazione dell’articolo 8 commi 1, 2 e 4. Quest’ultimo, recita chiaramente: “La società che, mediante falsificazione dei propri documenti contabili o amministrativi… tenta di ottenere od ottenga l’iscrizione a una competizione cui non avrebbe potuto essere ammessa sulla base delle disposizioni vigenti, è punita con una delle sanzioni previste dalle lettere g), h), i), l) dell’art. 18, comma 1“. E cioè, dalla penalizzazione, alla retrocessione, con il Crotone che spera in un clamoroso ripescaggio.

ULTIME NOTIZIE

CHI SIAMO

Spazio Napoli è un giornale online in cui troverai: news Napoli, calciomercato Napoli, biglietti Napoli, foto Napoli, video Napoli, Primavera Napoli.

NUOVEVOCI

Appendice sportiva della testata giornalistica “Nuovevoci” – Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore editoriale “SpazioNapoli.it”: Antonio Manzo

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da SSC Napoli Calcio

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl