shinystat spazio napoli calcio news Ancelotti vuole Areola, ma tutto può dipendere da Buffon!

Ancelotti vuole Areola, ma tutto può dipendere da Buffon!

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

La questione relativa al numero uno del Napoli è sempre molto calda. La nuova stagione inizierà tra meno di un mese ed Ancelotti avrà bisogno di almeno due portieri; se, invece, dovesse decidere di partire anche Sepe, ce ne vorrà anche un terzo.

Proprio Carlo Ancelotti sembra avere una preferenza, che porta il nome di Areola:

In cima alla lista c’è Alphonse Areola, il 25enne del Psg che Ancelotti ha visto crescere quando era a Parigi. Una scintilla rimasta intatta a distanza di anni tanto che il Napoli ha chiesto ufficialmente al club francese la disponibilità a trattare. La risposta non è stata negativa. Il Psg ha dato il via libera anche se per il momento è tutto in stand- by. La vicenda Areola, infatti, si interseca con quella di Gigi Buffon. Il presidente dei transalpini, Nasser Al-Khelaifi, vorrebbe affidare alla leggenda della Juve la porta della sua squadra per tentare l’assalto alla Champions League, tra l’altro l’unico trofeo che manca nella collezione di Buffon. A quel punto Areola perderebbe suo malgrado la maglia da titolare. Per questo motivo non ha ancora rinnovato il contratto (scadenza 2019) e si sta guardando intorno. La trattativa non è facile. Areola piace pure alla Roma (che sta cedendo Alisson al Real Madrid), ma il Napoli non vuole perdere l’ occasione ed è pronto ad offrire una cifra importante sui 20 milioni di euro per garantirsi un portiere giovane e allo stesso tempo affidabile, la miscela preferita di Aurelio De Laurentiis che – per il momento – non ha preso in considerazione altre ipotesi“. Questo quanto riportato da La Repubblica.

CONOSCI SPAZIONAPOLI?

SpazioNapoli è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioInter.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy