shinystat spazio napoli calcio news Ass. Borriello: "Parole di ADL fuori luogo, noi stiamo lavorando sodo. Novità su San Paolo ed inizio dei lavori"

Ass. Borriello: “Parole di ADL fuori luogo, noi stiamo lavorando sodo. Novità su San Paolo ed inizio dei lavori”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

L’Assessore allo sport della città di Napoli, Ciro Borriello, ha parlato durante Radio Goal, trasmissione radiofonica in onda sulle frequenze di Kiss Kiss Napoli, analizzando la questione San Paolo.

Dispiaciuto delle parole del presidente De Laurentiis, sono parole fuori luogo. Se ripercorriamo la storia degli ultimi anni mi sembra tutto paradossale, noi stiamo mettendo risorse ed impegno, ma poi ci si scaglia contro in maniera inaudito. C’è una disconnessione tra quanto si dice e quanto si è affermato a suo tempo. I nostri progetti sono pronti, individuando varie zone e settori, dobbiamo vedere: si faranno bagni, balaustre ed altre infrastrutture. Ringrazio tutti quelli che stanno collaborando per le Universiadi del prossimo anno. La prima necessità sono i bagni, poi balaustre e sediolini. Noi cerchiamo di lavorare con impegno per fare le cose, non accettabili le dichiarazioni del Presidente”.

“Il Collana non rientra più nel progetto Universiadi, dalla prossima settimana invece partiremo con i bandi. Il San Paolo con i nuovi sediolini e le nuove norme di sicurezza comporterà una riduzione della capienza, siamo intorno ai 55.000 posti rispetto ai 62.000 attuali. Il terzo anello? È inutilizzabile e non si poteva fare a suo tempo. Orientativamente i lavori partiranno l’8 giugno, dopo il concerto in onore di Pino Daniele, dovremmo concludere tutto in un anno. Serve un po’ di pazienza per dare alla città uno stadio decoroso”.

Preferenze privacy