RELIVE YOUTH LEAGUE – Feyenoord-Napoli 4-3 (10′ Zerbin, 32′ e 48′ Kökcü, 37′ Geertruida, 69′ Palmieri, 85′ Gaetano, 95′ El Bouchataoui): gli azzurrini salutano l’Europa

FINE PARTITA – Termina qui l’avventura europea degli azzurrini di mister Beoni. Illusione azzurra all’inizio con il gol di Zerbin magnificamente servito da Gaetano a cui risponde un Feyenoord che ribalta il match già nel primo tempo con reti di Kökcü e Geertruida. All’inizio della ripresa sono ancora gli olandesi i più determinati e trovano il 3-1 con Kökcü sulla punizione dal limite concessa da Scarf. Accorcia le distanze Palmieri dopo una bella giocata di Sgarbi, ma sul 3-2 il Napoli rimane in dieci per via della seconda ammonizione di Scarf. Nonostante l’inferiorità numerica gli azzurri agguantano il pareggio con il rigore di Gaetano, ma è ancora dagli undici metri con El Bouchataoui che gli olandesi suggellano la vittoria e il passaggio del turno.

95′ GOL DEL FEYENOORD: EL BOUCHATAOUI BATTE SHAEPER DAGLI 11 METRI

94′ – CALCIO DI RIGORE PER IL FEYENOORD: L’apertura importante di El Bouchataoui trova Tourè sul vertice sinistro dell’area di rigore. L’attaccante entra in area e viene atterrato da Schiavi.

92′ – Va via bene a due azzurri sulla linea di fondo El Bouchataoui, che tenta il cross trovando prona la risposta di Shaeper, che con l’aiuto di Esposito libera l’area.

90′ – Concessi 4 minuti di recupero, quattro minuti per le speranze azzurre.

89′ – Tentativo da fuori di Geertruida su cui si immola Abdallah respingendo il tiro.

87′ – Terzo cambio per gli azzurri: fuori Palmieri, dentro Energe.

86′ – Reagisce subito il Feyenoord che porta alla conclusione Tourè, il cui sinistro è però ben neutralizzato da Shaeper.

85′ GOOOOOOL DEL NAPOLI! PAREGGIO DI GAETANO DAL DISCHETTO! PALLA DA UNA PARTE E PORTIERE DALL’ALTRA!

84′ RIGORE PER IL NAPOLI! Ottimo triangolo tra Gaetano e Sgarbi, il quale trova nuovamente il numero 10 che viene steso all’interno dell’area.

83′ – Ci prova nuovamente il Feyenoord con un cross di Huijgen, ma è attento Bartiromo a respingere.

80′ – Sostituzione per il Feyenoord. Fuori Kökcü, autore di una doppietta, dentro Wehrmann.

79′ – Iniziativa di Sgarbi, chiuso al limite dell’area. La palla rimane però nella disponibilità di Gaetano, il quale sul lato corto dell’area di rigore cerca un dribbling ma viene ben fermato da Reith.

77′ – Altra sostituzione per il Napoli: fuori un buon Zerbin e dentro Bartiromo.

75′ – ESPULSIONE PER SCARF: Napoli in dieci per il secondo giallo a Michael Scarf, che ferma ingenuamente un’iniziativa di Burger ricevendo la seconda ammonizione e dunque il cartellino rosso.

74′ – Punizione dalla trequarti per il Napoli, ma la difesa del Feyenoord fa buona guardia.

72′ – Tentativo del Napoli con Gaetano che guadagna e batte un calcio di punizione da buona posizione. La conclusione trova però la barriera olandese.

69′ – GOOOOL DEL NAPOLI! Ottima finta di corpo di Sgarbi per aggirare il difensore e trovare la linea di fondo all’interno dell’area, da lì appoggio dietro per Palmieri che di sinistro incrocia e gonfia la rete.

68′ – Ci prova ancora il Feyenoord. Buona triangolazione tra Kökcü e Tourè che non si conclude per via di un’uscita tempestiva di Shaeper.

67′ – Buona iniziativa di Zerbin che dalla sinistra trova la linea di fondo e supera il diretto avversario. Si accentra, poi, e prova il destro, ma la sua conclusione viene deviata da un difensore.

66′ – Cross dalla destra per il Feyenoord che trova pronto Burger. Il tentativo di testa però è debole e Shaeper blocca la sfera.

64′ – Doppio giallo, uno per parte: Smeuler per il Feyenoord, capitan Otranto per gli azzurri.

60′ – Sostituzione nelle fila del Napoli: fuori Mezzoni e dentro Sgarbi.

59′ – Ci prova ancora Burger, che accoglie un lancio dalle retrovie e si sposta sul sinistro, ma la posizione è defilata e il tiro è alto e velleitario.

57′ – Errore di Esposito nell’appoggio verso Shaeper, che sta per essere anticipato da Burger ma se la cava bene uscendo in tempo e facendo carambolare sull’avversario per la rimessa dal fondo.

55′ – Zerbin lancia lungo Gaetano che sul limite dell’area punta due difensori i quali lo chiudono agevolmente.

53′ – Spinge ancora il Feyenoord, ma il tentativo di cross è timido e Shaeper fa sua la sfera.

50′ – Ammonizione per Scarf.

48′ – GOL DEL FEYENOORD:  Dalla punizione guadagnata da Geertruida, Kökcü cerca e trova il secondo palo, battendo Shaeper all’incrocio. 3-1

47′ – Partenza aggressiva del Feyenoord che trova subito un calcio d’angolo. Sul cross libera bene Schiavi, ma l’azione insistita porta a un lancio lungo sul quale Scarf commette fallo su Geertruida al limite dell’area, guadagnandosi anche un cartellino giallo.

LEGGI ANCHE:   Biglietti Eintracht-Napoli, caos settore ospiti: scoppia la rabbia dei tifosi

46′ – Al via la ripresa. Agli azzurrini serve ribaltare il risultato per assicurarsi una qualificazione che in questo momento appartiene virtualmente al Feyenoord. Sostituzione nelle fila del Feyenoord con l’ingresso di Tourè al posto di Vente.

FINE PRIMO TEMPO – Primo tempo a due facce quello del Napoli di Beoni: la partenza determinata con un’occasione dopo solo venti secondi per Gaetano frutta la bellissima azione che al 10′ vale il gol del vantaggio. Il calo di tensione fatale intorno alla mezzora, poi, concede campo e occasioni al Feyenoord, che ribalta il risultato con il diagonale di Kökcü e il colpo di testa di Geertruida.

45′ – Assegnato un minuto di recupero.

39′ – Occasione Feyenoord: lancio lungo a trovare Vente che da posizione defilata cerca il secondo palo trovando un’ottima risposta di Shaeper, non ravvisata dall’arbitro.

37′ – GOL DEL FEYENOORD: Tentativo di cross da destra sul quale libera bene Schiavi in calcio d’angolo. Sugli sviluppi si fa trovare pronto Geertruida, che attacca il primo palo e indirizza bene sul secondo: Shaeper non può nulla ed è 2-1.

32′ – PAREGGIO DEL FEYENOORD: Percussione sulla sinistra di Huijgen che trova il fondo e poi poggia per l’accorrente Kökcü, il quale colpisce con il destro e batte Shaeper sul secondo palo.

28′ – Altra parata importantissima di Shaeper! Schema su calcio d’angolo per il Feyenoord che porta alla conclusione da fuori Geertruida, ma il portiere azazurro si tuffa sulla sua sinistra vanificando il tentativo degli avversari.

26′ – Altra occasione per il Napoli, che ci prova con un tentativo di destro di Gaetano che finisce non lontano dai pali della porta del Feyenoord.

24′ – Miracolo di Shaeper! Risposta repentina del Feyenoord che con una palla lunga trova Vente, che si presenta a tu per tu con Shaeper, il quale chiude ottimamente sul tentativo di pallonetto dell’attaccante avversario.

23′ – Occasione per il Napoli: Otranto sfoggia un ottimo filtrante per Zerbin, che scarta nuovamente il portiere, ma stavolta non trova la porta.

20′ – Un rimpallo favorisce un cross interessante di Mezzoni che per poco non trova Zerbin anticipato dal portiere avversario.

17′ – Percussione in area di Kökcü del Feyenoord, che cade all’interno dell’area, ma l’arbitro non assegna calcio di rigore.

13′ – Ammonizione per Esposito. Sugli sviluppi del calcio piazzato confusione in area e deviazione azzurra che propizia un calcio d’angolo per il Feyenoord. Sugli sviluppi ottima chiusura di testa di Abdallah.

10′ – GOOOOL DEL NAPOLI! Suggerimento geniale di Gaetano che di prima serve d’esterno Zerbin, il quale scatta sul filo del fuorigioco e scarta il portiere trovando il gol dello 0-1.

7′ – Buona iniziativa per il Napoli sulla destra con Gaetano che poggia indietro per Palmieri, che cerca in profondità un buon taglio di Zerbin, chiuso però in calcio d’angolo.

4′ – Il Feyenoord ci prova timidamente con una percussione centrale di Geertruida che serve Burger sulla sinistra, il quale effettua un cross che attraversa l’area senza creare troppi pericoli al Napoli.

1′ – Subito occasione per il Napoli. Se ne va bene Mezzoni sulla fascia destra, poggia in area per Gaetano che se la sposta sul sinistro e cerca il palo lungo, ma il tiro sfiora il montante.

1′ – Fischio di inizio. Il Feyenoord indossa la divisa di casa rossa e bianca, il Napoli la tradizionale divisa azzurra.

Care lettrici e cari lettori di SpazioNapoli.it, benvenuti alla diretta testuale di Feyenoord-Napoli, ultima partita del girone di Youth League. La situazione, nel torneo che coinvolge la Primavera azzurra, è simile a quella del girone di Champions League che coinvolge le medesime società. Il Napoli ha bisogno dei tre punti per raggiungere lo Shakhtar Donetsk a 7, scavalcando così il Feyenoord (a 6 punti) e agguantando la qualificazione agli ottavi di finale in virtù di una miglior differenza reti rispetto agli ucraini.

LE FORMAZIONI UFFICIALI

Feyenoord: Bijlow, Reith, Lewis, Geertruida, Smeulers, El Bouchataoui, Huijgen, Burger , Vente , Kökcü, Zwarts.

Napoli : Shaeper, Schiavi, Scarf, Abdallah, Esposito, Senese, Mezzoni, Otranto, Palmieri, Gaetano, Zerbin.

Home » Copertina Calcio Napoli » RELIVE YOUTH LEAGUE - Feyenoord-Napoli 4-3 (10' Zerbin, 32' e 48' Kökcü, 37' Geertruida, 69' Palmieri, 85' Gaetano, 95' El Bouchataoui): gli azzurrini salutano l'Europa

I commenti sono chiusi.