shinystat spazio napoli calcio news Bruno Giordano: "Napoli, la Champions non è come la serie A: mezz'ora non basta"

Bruno Giordano: “Napoli, la Champions non è come la serie A: mezz’ora non basta”


L’ex attaccante del Napoli Bruno Giordano è stato ospite a  “4-4-2”, il programma trasmesso in live streaming sul sito di SportMediaset. Argomento all’ordine del giorno, ovviamente, il Napoli. Ecco un estratto delle sue dichiarazioni:

“Mezz’ora di grande calcio non può bastare in Champions League. In sfide come contro il City serve la partita perfetta per 95′, è una di quelle squadre contro le quali una disattenzione viene pagata a caro prezzo. Il Napoli è sulla buona strada, ma ci vuole ancora tempo.

In Italia ci sono meno difficoltà perché avversari così non ce ne sono, ma non si possono fare calcoli. Anche il discorso sulla panchina corta lascia il tempo che trova: secondo me Sarri, in alcune sfide di campionato, poteva disporre le cosiddette secondo linee e vincere ugualmente.

L’infortunio di Ghoulam? La sua assenza è molto pesante, il Napoli perde tanto perché sviluppa l’80% del gioco su quel binario: mi auguro per loro che Mario Rui possa essere all’altezza. In campionato è una mancanza che può assorbire, perché è forte, mentre in Champions la vedo dura.

Chi sarà l’avversario più temibile in campionato? Sicuramente la Juventus”.