Come raggiungere Rotterdam: le soluzioni più comode ed economiche

Premessa: arrivare a Rotterdam, via aereo, chiaramente si può. Ma la soluzione migliore è quella che pesa meno per il vostro portafogli. Insomma, partita e pernottamento non si pagano da soli. Allora? Prenotare ora un volo per Amsterdam, infine un biglietto del treno per Rotterdam (a soli 14 euro!).

Questo post in breve

COME ARRIVARE

La soluzione migliore, ovviamente, è prendere l’aereo. Ma non solo: per chi ha intenzione di viaggiare in auto, è pronta una “meravigliosa” traversata di 24 ore (soste incluse) su autostrade perfette e paesaggi mozzafiato. Chiaro: è una provocazione, che si confà all’atmosfera che gli azzurri verosimilmente troveranno nella cittadina olandese. Perché Rotterdam è una città politicamente difficile, tristemente incline a conflitti di ordine sociale.

COSA VEDERE

Al primo posto delle attrazioni turistiche c’è il Markthal: inaugurato nell’ottobre del 2014, è uno dei progetti di punta del ritorno al turismo di Rotterdam. Si trova vicino alla stazione Blaak, nei pressi della piazza dove si tiene ogni settimana un meraviglioso mercato a cielo aperto di frutta e verdura. La struttura è imponente: ben 11 piani tra 100 banchi e 228 appartamenti.

Non solo cibo, chiaramente. Per gli amanti dell’arte da non perdere il Fotomuseum: uno dei musei di fotografia più belli al mondo. Con esso, il Kunsthal resta intramontabile: un museo bello e moderno, che ospita fino a 25 mostre all’anno.

Dulcis in fundo, l’Erasmus Bridge: un giro in barca per ammirare la skyline della città e la possibilità di passare sotto il bellissimo ponte di Erasmo. Insomma, da non perdere…

Home » Ultime sul Calcio Napoli, le news » Come raggiungere Rotterdam: le soluzioni più comode ed economiche

Impostazioni privacy