shinystat spazio napoli calcio news Rai - Berenguer, ecco perché il Napoli è scomparso. Partita aperta per Reina, meno per Chiesa

Rai – Berenguer, ecco perché il Napoli è scomparso. Partita aperta per Reina, meno per Chiesa


Ciro Venerato, giornalista Rai, è intervenuto ai microfoni di Radio Crc.

Sul caso Berenguer: “Ieri sera Giuntoli ha fatto sapere all’Osasuna che il Napoli non era pronto. A quel punto il Torino, che navigava sott’acqua già da un po’, ha sferrato il colpo e il ragazzo, per timore di rimanere attaccato ad un palo, ha accolto l’offerta granata”.

In seguito, ha aggiunto: “In un primo momento, il Napoli voleva prendere Berenguer pur conservando Giaccherini. Però, poi, il Napoli ha chiesto 6 giorni di proroga all’Osasuna per cercare una sistemazione al centrocampista, in modo tale da non incorrere in svantaggi di tipo strettamente economico. Alla fine è andata come tutti sappiamo”.

Su Zapata: “Zapata è un giocatore forte, che ha mercato, e quindi il Napoli può permetterselo di non venderlo a condizioni diverse da quelle che hanno in mente”.

Su Chiesa: “Al momento la Fiorentina, dopo la cessione di Borja Valero e dopo le probabili di Bernardeschi e Kalinic, vuole mantenere il calciatore. Per me gli azzurri, a meno che non stiano lavorando sotto banco, hanno 10 possibilità su 100 di raggiungere l’obiettivo. Vista la fumata grigia per Chiesa, il piano è quello di tenere Giaccherini”.

Su Reina: “Se Reina resta, Karnezis è il secondo portiere dell’anno. Se Reina parte – e alla finestra restano Manchester City e Newcastle – a quel punto il Napoli andrebbe su un profilo importante. Continuano a piacere Leno e Rulli. In questa settimana può arrivare il rinnovo, può arrivare la cessione o può rimanere tutto come prima. È una partita aperta, resta tutto da vedere”.

Preferenze privacy