shinystat spazio napoli calcio news VIDEO - Quando Paolo Villaggio fu "insultato" in napoletano

VIDEO – Quando Paolo Villaggio fu “insultato” in napoletano


Se n’è andato stanotte, ad annunciarlo è stata Elisabetta, la figlia, attraverso un posto su Facebook: Paolo Villaggio è morto, e con lui va via mezzo secolo di comicità all’italiana.

Si era legato a doppio filo al personaggio del ragionier Ugo Fantozzi, ma aveva preso parte anche ad altri film, tra i quali ce n’è uno legato alla nostra terra.

“Io speriamo che me la cavo”, con la regia di Lina Wertmuller, ebbe un ottimo successo perché metteva in mostra alcune criticità della nostra terra, viste attraverso gli occhi di un maestro, impersonato proprio da Paolo Villaggio, che veniva spedito in una scuola elementare della provincia più degradata di Napoli.

Di seguito alcuni spezzoni del film:

Preferenze privacy