Pistocchi estasiato: “Mi diverto a guardare il Napoli, fa girare palla ad alta velocità. Torino? Bisogna stare concentrati”

Il collega di Mediaset Premium, Maurizio Pistocchi, è intervenuto ai microfoni di Radio Crc, durante la messa in onda di Si Gonfia la Rete, programma radiofonico di Raffaele Auriemma. Queste le sue dichiarazioni:

Ieri la Roma ha fatto una buona partita, diversa da quella che aveva fatto contro la Lazio la settimana prima. Una partita fatta per prendere spazio davanti a sè e non per concederlo. Una buona partita, ma con errori in fase di non possesso. Però per essere una partita di alto livello c’è bisogno di due squadre in campo e il Milan attuale è davvero poca cosa. Ha una media da retrocessione, purtroppo il Milan è rimasto una grande incompiuta. Non sa cosa fare con la palla e ieri poteva finire 8-1 se in porta non ci fosse stato Donnarumma. Lapadula sembrava un ex giocatore e l’unico che il Milan può e deve confermare è Donnarumma”.

“La Juventus contro il Torino, nonostante avesse fuori otto titolari, ha costruito una marea di palle goal. Stanno bene dal punto di vista fisico, sono in fiducia e gestiscono bene la palla. Se giocano Higuaìn e Dybala hai un risultato, se giocano riserve o altri giocatori ne hai un altro. La partita del Torino contro la Juve ha dimostrato che il Torino è una buona squadra, ma credo che contro il Napoli, gli azzurri possono sicuramente vincere. Il Napoli però deve essere concentrato“.

“Il problema del Napoli è semplice: non ci sono grandi individualità dal punto di vista difensivo e quindi, spesso, quando la squadra viene messa sotto pressione, un minimo errore si paga tantissimo. Il Napoli deve sempre andare ad una certa velocità per essere padrone del gioco e padrone del pallone, a differenza della Juventus che anche se ti lascia la palla è talmente forte che ti crea sempre delle problematiche. L’esempio tipico è il primo goal che hanno fatto a Monaco. Io personalmente mi diverto a guardare il Napoli, a me piace vedere una squadra padrone del pallone e che fa girare la palla ad alta velocità. Le caratteristiche dei giocatori, però, non consentono al Napoli di poter fare una gestione della partita e lo ha dimostrato anche ieri con il goal che ha preso con il Cagliari”.

Home » Interviste » Pistocchi estasiato: "Mi diverto a guardare il Napoli, fa girare palla ad alta velocità. Torino? Bisogna stare concentrati"