Sensi: “Di Francesco mi ha detto di bloccare Jorginho. Il pareggio? Potevamo vincere”

A commentare il pareggio tra Napoli e Sassuolo nel post-partita è intervenuto il centrocampista emiliano Stefano Sensi. Il calciatore classe 1995 è apparso soddisfatto della sua prestazione ma credeva nella vittoria. Queste le sue parole:

“POTEVAMO VINCERLA”

Il pareggio di oggi? Sono felice per la prestazione. Credo di aver giocato bene e così tutta la squadra. C’è un po’ di rammarico volevamo vincere ma siamo stati bravi. La mia posizione? Credo questo sia il ruolo più appropriato. Questo è un anno di crescita. Sono venuto al Sassuolo per migliorare e giocare in Serie A. Compagni e Di Francesco mi stanno aiutando“.

“NAPOLI GRANDE SQUADRA”

Cosa mi ha chiesto Di Francesco? Avevo preparato una partita aggressiva sin dall’inizio. Mi ha chiesto di accorciare su Jorginho perché è il loro play. Aria diversa in casa Sassuolo? Sono fortunato perché sono in una società che punta molto sui giovani. Ho avuto la possibilità di giocare contro una grande squadra come il Napoli. Il futuro? Non ci penso sono qui per migliorare. Ovviamente ogni giocatore ha le sue ambizioni“.

 

Home » Ultime sul Calcio Napoli, le news » Sensi: "Di Francesco mi ha detto di bloccare Jorginho. Il pareggio? Potevamo vincere"

Impostazioni privacy