shinystat spazio napoli calcio news Juventus, per la Figc: "In atto processo mediatico". La risposta dall'Antimafia

Juventus, per la Figc: “In atto processo mediatico”. La risposta dall’Antimafia


La vicenda che vede coinvolta la Juventus, il presidente Andrea Agnelli e i contatti – o presunti tali – con Rocco Dominiello, in questi ultimi giorni sta scuotendo il mondo del calcio, sebbene in molti stiano evidenziando come forse sarebbe necessaria una maggiore evidenza sul caso. Ma sul punto, ritenendo probabilmente l’opposto è intervenuto il direttore generale della Figc, Michele Uva: “Occorre che la giustizia ordinaria faccia il suo corso e noi dobbiamo occuparci della giustizia sportiva, ma credo che sul caso Juventus si stia facendo un processo mediatico. L’Antimafia mi sembra stia facendo un processo molto mediatico e non è un bene né per il calcio, né per l’Italia”.

Immediata la risposta della presidente della Commissione Parlamentare Antimafia, Rosy Bindi: “La commissione parlamentare Antimafia non fa processi, men che meno mediatici. Di questo si cerchino altrove le responsabilità”. Ciò che preoccupa e che fa male all’Italia sono le mafie, anche quando si infiltrano nello sport, e la sottovalutazione di questo fenomeno, l’inchiesta della Commissione proseguirà a tutto campo”.  A riportarlo sono i colleghi di ansa.it.

Preferenze privacy