Colpo di scena Kalinic: "Resto alla Fiorentina. I giornalisti volevano liberarsi di me." La Fiorentina ringrazia con un comunicato ufficiale

Colpo di scena Kalinic:

Mentre la stampa italiana continuava a dare per fatto il passaggio in Cina di Nikola Kalinic, per una cifra vicina ai 38 milioni (oltre 10 milioni annui al giocatore), è intervenuto l'attaccante croato in prima persona, che ha rilasciato al sito sportivo Sportske Novosti una lunga intervista dove smentisce le voci relative ad una sua partenza.

Ecco quanto detto dall'attaccante della viola:" Resto alla Fiorentina! Questa è la mia decisione. Solo la mia. Voglio giocare in Italia, nel club dove milito da due anni e dove mi trovo molto bene. Sono grato all'allenatore e ai compagni di squadra, voglio continuare con loro".

Sulle voci incalzanti che lo volevano lontano da Firenze: "Negli ultimi giorni c'è stata molta pressione, mi sentivo come spinto verso la Cina. Pressione non dal club, ma dai giornalisti, che hanno creato un'atmosfera particolare. Pare che volessero liberarsi di me. Non ho mai detto che ero felice di andare in Cina. È chiaro che qualche pensiero quando ho visto l'offerta l'ho fatto, ma in nessun momento ho deciso di andare lì".

IL COMUNICATO DELLA FIORENTINA

E nel pomeriggio è arrivata anche la risposta della società viola che ha voluto ringraziare il suo bomber per le parole rilasciate. Questo il comunicato ufficiale:

"La Fiorentina apprende con grande piacere e soddisfazione le dichiarazioni rilasciate da Nikola Kalinić alla stampa croata e la sua intenzione di voler restare a Firenze per proseguire in maglia viola la sua carriera".

"La Fiorentina non si è mai seduta a nessun tavolo di trattativa per la cessione del giocatore in quanto considera Kalinić un punto di forza della squadra avendo fissato una importante clausola rescissoria, proprio per scoraggiare eventuali acquirenti".

Siamo su Google News: tutte le news sul Napoli Calcio CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram