Gazzetta - Reina può salvarsi con il minimo dubbio: dimostrare la simulazione è quasi impossibile

Gazzetta - Reina può salvarsi con il minimo dubbio: dimostrare la simulazione è quasi impossibile

L'edizione odierna della Gazzetta dello Sport ritorna sul caso Reina-Silvestre, spiegando come il portiere spagnolo - in fin dei conti - rischi davvero poco. In teoria, il rientro di un giocatore squalificato e lo stop di quello che ha presumibilmente simulato è qualcosa che in generale può succedere.

Ma nel caso di Silvestre e Reina sembra quasi impossibile. Si cercherà di capire se Di Bello possa essere stato ingannato da Reina. La regola dice che la simulazione deve essere evidente, quindi le immagini non devono lasciare il minimo dubbio sul possibile contatto.

È il minimo dubbio - conclude la Gazzetta - che salva il portiere del Napoli, perché se sembra facile dimostrare il non fallo di Silvestre, risulta molto più complicato dimostrare la simulazione di Reina. Difficile dimostrare che non ci sia stato nemmeno un minimo contatto tra i due.

 

Siamo su Google News: tutte le news sul Napoli Calcio CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram