shinystat spazio napoli calcio news Pioli: "Stasera grande passo indietro, siamo alla ricerca di equilibrio"

Pioli: “Stasera grande passo indietro, siamo alla ricerca di equilibrio”


L’allenatore dell’Inter, Stefano Pioli, è apparso alquanto deluso dopo il pesante ko del San Paolo contro il Napoli. Queste le dichiarazioni nel post-gara del tecnico neroazzurro:

MEDIASET – “E’ un passo indietro, nelle altre partite abbiamo avuto un approccio giusto. Abbiamo concesso troppi spazi, abbiamo avuto anche le occasioni per tornare in partita ma abbiamo fallito. Siamo alla ricerca di equilibri migliori e d è inevitabile cercare di subire meno gol, serve sicuramente più attenzione e determinazione. Si lavora insieme da poco tempo e ne abbiamo poco a disposizione per recuperare. Stasera abbiamo avuto molte difficoltà, poi il Napoli ha giocatori importanti e di qualità e ha fatto la sua partita. pioliNoi stiamo lavorando i n tutte le direzioni. Conosco solo il metodo di lavorare, è chiaro che c’è sempre la volontà di recuperare le partite con avversarie come queste. Sono situazioni dove dobbiamo migliorare e crescere velocemente. Ho trovato degli atteggiamenti eccezionali nella squadra. oggi siamo stati poco squadra e lasciato troppi spazi agli avversari. Dopo i due gol abbiamo perso la fiducia che stavamo cercando di recuperare. E’ un gruppo disponibile e professionale, stasera sul campo non siamo riusciti a portare sul campo il lavoro svolto in queste settimane. Joao Mario? Lui è un giocatore dinamico e tecnico, stiamo cercando di trovare equilibri e speriamo di farlo il prima possibile. Io credo che nelle altre prestazioni ci sono stati, dobbiamo essere più compatti e attenti e più determinati, sabbiamo preso due gol in rapida successione”. 

SKY – Difficoltà leggere le partite? Si, per quello che si è visto sul campo il problema è stato l’approccio alla gara. Credo sul primo goal ci fosse fuorigioco di Callejon ma questo inizio ha complicato la gara. Abbiamo avuto la possibilità di rientrare in partita ma abbiamo fallito due occasioni importanti. Zona Champions? Credo dobbiamo vincere tutte le partite, oggi abbiamo avuto difficoltà ma possiamo recuperare posizioni. Personalità? Se l’avessimo avuta non saremmo andati sotto dopo cinque minuti. Nonostante tutti i meriti dell’avversario, bisogna leggere meglio le situazioni. I nostri avversari ci fanno goal troppo facilmente. Rassegnazione dei giocatori? Abbiamo provato a reagire, potevamo sfruttare meglio alcune occasioni. Abbiamo subito goal sia per errori individuali che di reparto. Manca sostanza a centrocampo? Le nostre caratteristiche sono queste, su Callejon però potevano intervenire due calciatori all’inizio. Ritengo sia più una questione di attenzione. La prestazione di Kondogbia? Secondo me la posizione è giusta, è un giocatore giovane e in settimana mi da segnali buoni”.

RAI – “Per l’Inter ci vuole calma e lucidità Dobbiamo essere più equilibrati e concedere meno ai nostri avversari. Purtroppo non è stata la nostra serata. Abbiamo sbagliato l’approccio perché con avversari con questa qualità dobbiamo concedere di meno. Per migliorare la fase difensiva occorre ovviamente subire meno goal”. Poi una domanda girata da Pierpaolo Marino sulle riflessioni fatte dal mister sulla squadra: “Ho riflettuto molto in settimana, perché abbiamo tante potenzialità per fare bene. Oggi non abbiamo fatto cose che avevamo provate in allenamento”. Sui problemi nel far girare la palla a centrocampo dice: “Credo che i nostri giocatori siano dinamici e tecnici e a me queste caratteristiche piacciono, ma dobbiamo fare passi in avanti”. Quindi una considerazione sulla stagione: “Durante la stagione non abbiamo avuto fortuna. Ma oggi non siamo entrati in campo con la giusta mentalità”.

 

 

 

 

 

Preferenze privacy