CdM – Un tecnico della Serie A voleva Gabbiadini

Nel match di domenica al San Paolo contro l’Hellas Verona, Manolo Gabbiadini è stato uno dei protagonisti grazie alla rete dell’1-0. L’ex Sampdoria ha fornito una prestazione davvero esaltante, non facendo rimpiangere così lo squalificato Higuain.

Mancini

Come riporta l’edizione odierna de Il Corriere del Mezzogiorno, diversi erano i club interessati all’attaccante azzurro ma ADL ha deciso di non privarsi del giocatore chiudendo le porte anche ad un club di Serie A: “Manolo Gabbiadini, il primo a «godere» del privilegio di esser ripescato tra le riserve ha dimostrato ancora una volta il suo talento. Sette gol in sei partite giocate con la media di un gol ogni cento minuti: secondo più, secondo meno. Bene aveva fatto il presidente Aurelio de Laurentiis che si era opposto con ostinazione ai tedeschi del Wolfsburg, pronti ad acquistare l’attaccante a gennaio per 25 milioni di euro. Meglio ancora, con il senno di poi, aver rifiutato le offerte insistenti dell’Inter. Il Mancio voleva Gabbiadini, pensava aver trovato la spalla giusta al suo centravanti argentino Icardi”.

Siamo su Google News: tutte le news sul Napoli Calcio CLICCA QUI

I commenti sono chiusi.