shinystat spazio napoli calcio news I DATI/ Sarri ed il metodo "old style", il turn over per lui è una garanzia

I DATI/ Sarri ed il metodo “old style”, il turn over per lui è una garanzia


Il turn over è diventato ormai un vero e proprio marchio di fabbrica per il Napoli. La squadra allenata da Maurizio Sarri ha trovato la propria fisionomia con l’undici titolare che a Napoli si conosce bene come una filastrocca.

Questa mattina Il Corriere dello Sport ha analizzato proprio questo particolare dato, sottolineando che comunque il Napoli è pur sempre a tre punti di distacco dalla Juventus. Per ben 17 partite su 30 il Napoli è sceso in campo con la medesima formazione, ecco perché, a meno di squalifiche o infortuni vari, la formazione titolare del Napoli è già nota. Dunque, con le 8 partite che rimangono, senza più competizioni esterne al campionato, l’undici di Sarri non muterà.david lopez gabbiadini villarreal bruno soriano

Il quotidiano si sofferma anche su quelli che sono i cambi maggiormente utilizzati dall’ex allenatore dell’Empoli: Mertens, David Lopez e Chiriches. Uno per reparto, pronti a subentrare in caso di necessità. Le rotazioni si allargano, arrivando anche a 18 uomini, ma il minutaggio di questi giocatori è piuttosto scarso: si tratta di Maggio, Strinic, Valdifiori e infine Manolo Gabbiadini,