shinystat spazio napoli calcio news Gazzetta - Il Napoli riscrive la storia: cinque record battibili in queste ultime giornate

Gazzetta – Il Napoli riscrive la storia: cinque record battibili in queste ultime giornate


E’ un Napoli da sballo, da impazzire. Da record. Le premesse, secondo quanto scrive l’edizione odierna della Gazzetta dello Sport, per mandare agli archivi il miglior campionato della storia quasi centenaria del Napoli, ci sono tutte. Già, perché all’indomani della trasferta vittoriosa di Palermo, gli azzurri guardano ad una serie di record da infrangere che potrebbero riscrivere moltissime pagine della storia statistica del sodalizio partenopeo. Ciò non assicura il successo finale, come dice spesso Sarri, in quanto gli azzurri hanno a che fare con un cannibale capace di inanellare 18 vittorie su 19 gare gioccate: chapeau.

Tuttavia, il campionato del Napoli, ad oggi, resta clamoroso per proporzioni di punti ottenuti, di vittorie e, soprattutto, per qualità e quantità di gioco offerto. Tanti gli obiettivi prefissatisi da Sarri, Hamsik ed Higuain per questo rush finale di nove gare; tanti i cerchietti rossi messi sul calendario per provare a decifrare le domeniche che potrebbero decidere il campionato e le sorti dello scudetto: perché il primo obiettivo, al di là di ogni record, è sempre quello. La conquista del campionato è di primaria importanza, a margine però ci sono cinque record che gli azzurri potrebbero infrangere in queste ultime gare, che rappresentano e rappresenterebbero qualora centrati, motivo di vanto e testimonianza della bontà del lavoro svolto a dir poco assoluto.

gol palermo napoli higuain callejon ghoulam

In primis, dei cinque target da centrare, la rosea guarda ai punti da ottenere: 78 il record dei partenopei, ottenuto sotto la gestione Mazzarri nell’anno 2012/13. Napoli di Sarri che insegue a 64, con 27 punti ancora a disposizione. Altri due record in termini di punti, riguardano quello casalingo ed in esterna: 36 quelli ottenuti al San Paolo, 28 quelli esterni; il massimo storico della squadra partenopea, invece, è fissato a quota 45 e 38. Infine, si guarda al fatturato in quanto a gol fatti e subiti: i record azzurri parlano di un massimo di 77 reti effettuate (anno 2013/14) e di 36 subiti (2012/13), con il Napoli che staziona, a nove giornate dal termine, a 59 e 23. Riuscirà il Napoli a centrare questi sei obiettivi?