L’appello dell’ex: “La Nazionale ha bisogno di Insigne, deve essere necessariamente convocato!”

Da estremo difensore dei pali della porta azzurra a primo sostenitore della compagine allenata da Maurizio Sarri: Gennaro Iezzo, ex portiere del Napoli, è intervenuto ai microfoni di Uno In Goal, il salotto calcistico targato Radio Antenna Uno.

L’ex numero uno azzurro ha analizzato, tra le altre cose, la lotta scudetto, provando a sottolineare le differenze mentali e strutturali tra le due contendenti al primato: “Sicuramente avere alle spalle la Juventus che è abituata a vincere, che ha una mentalità vincente perché la società da decenni trasmette questa mentalità e che parte sempre per vincere il tricolore, un po’ di preoccupazione a chi le sta davanti la mette: ha talenti importanti, gioca meno bene del Napoli, ma è molto concreta. Dal canto suo il Napoli è la squadra che gioca il miglior calcio in Italia, anche d’Europa insieme al Barcellona ed al Bayern Monaco. Il Napoli ha tutte le carte in regola per vincere lo Scudetto: gli azzurri danno spettacolo perché ci sono dei sincronismi perfetti in difesa, perché ci sono giocatori come Marek Hamsik che reputo uno dei migliori centrocampisti del Mondo; poi, avere un attaccante così importante lì davanti, uno dei migliori del Mondo, fa si che i partenopei se la possano giocare fino in fondo”. 

Higuain, Hamsik ed un contesto di squadra quasi perfetto, ma non solo. Infine, inevitabile da un napoletano come Iezzo ad un altro, un parere riguardo la stagione di Insigne“Lorenzo è straordinario. La rete su punizione che ha segnato domenica è stata bellissima. Insigne è l’unico napoletano del Napoli ed è un piacere per noi che siamo di questa terra, che un figlio di Napoli sia così decisivo in questo campionato. Dispiace non vederlo in Nazionale. Credo che se Lorenzo non dovesse andare in Nazionale allora si tratterebbe di un discorso extracalcistico. La Nazionale ha bisogno di talenti importanti come lui”. 

Siamo su Google News: tutte le news sul Napoli Calcio CLICCA QUI

I commenti sono chiusi.