Home » News Calcio Napoli » Giampaolo: "Napoli forte perché evidenzia le difficoltà degli avversari, ma il risultato ci penalizza troppo. Abbiamo sciupato molto"

Giampaolo: “Napoli forte perché evidenzia le difficoltà degli avversari, ma il risultato ci penalizza troppo. Abbiamo sciupato molto”

Il tecnico dell’Empoli Marco Giampaolo ha parlato ai microfoni di Sky al termine di Napoli-Empoli, terminata per 5-1 in favore dei partenopei. Queste le parole del tecnico, raccolte dalla nostra redazione:

La forza del Napoli e mercato – Il Napoli è forte che evidenzia le difficoltà delle avversarie, ma il risultato ci penalizza oltremodo perché siamo stati competitivi in buona parte. Loro sono forti con qualità offensiva, ma il risultato ci penalizza troppo; non mi piace come abbiamo chiuso la partita, perché diventa poi una gara regalata dato che perdi l’onore delle armi. Bisogna riconoscere che il Napoli è forte, con una spinta incredibile del pubblico che è un’arma pericolosa. Sfida scudetto? I partenopei vogliono imporre Il proprio gioco. La Juve è più cinica e fisica, sa come si vince. Io penso che se la possano giocare Napoli e Juve rispetto all’Inter. Il mercato? Per fortuna sta finendo. Barba non è ancora ufficiale, quindi non so nulla di Ariaudo”.

Gol di Higuain e bisogno di lucidità – Bisogna coprire la palla. L’errore è stato far alzare il pallone ad Insigne: quando ha questa opzione, poi bisogna parlare di marcatura. È stato un errore dare la palla alta ad Higuain. Se ha la soluzione palla alta vuol dire che abbiamo sbagliato noi in chiusura. Noi abbiamo giocato con coraggio, ma i 5 gol fanno troppo male. Non posso dire che siamo venuti a fare i rinunciatari; l’abbiamo sciupata alla fine perché abbiamo preso gli ultimi gol in maniera poco cattiva. Mi ero raccomandato di restare in partita fino alla fine perché anche noi abbiamo le qualità per tirare fuori il colpo vincente, ma invece abbiamo sciupato tutto e ciò lo farò notare ai miei giocatori”.

I commenti sono chiusi.