D’Amico: “Sessione di gennaio complessa. Maiello? Spera di vestire l’azzurro. E su Grassi e Giuntoli…”

Il procuratore Andrea D’Amico, che cura tra gli altri gli interessi di Raffaele Maiello, è intervenuto nella trasmissione Si gonfia la rete in onda su Radio Crc. 

Queste le parole del procuratore, evidenziate dalla nostra redazione“La sessione di gennaio è molto complessa: bisogna soprattutto vedere come si inseriscono i nuovi acquisti. Questo perché l’allenatore fa molto affidamento sullo zoccolo duro della squadra. Il progetto del Napoli è di prim’ordine; normale che i tifosi si aspettino il massimo. Grassi? Ottimo acquisto, secondo me, ma forse le valutazioni viste negli ultimi mesi sono un po’ eccessive. Si veda il caso Romagnoli. A mio avviso sono esagerate.

Maiello? È un giocatore di qualità, che secondo me farà carriera. Non bisogna dimenticare che il primo anno non è mai facile: il ragazzo deve avere fame. Un percorso che vorrei fosse arricchito da altri italiani. Maiello spera sempre di vestire la maglia azzurra. Giuntoli? Al momento uno dei migliori dirigenti in circolazione”.

 

Siamo su Google News: tutte le news sul Napoli Calcio CLICCA QUI

I commenti sono chiusi.