shinystat spazio napoli calcio news La GdS incorona Hamsik: "Gol e buon approccio nello sfortunato esordio con il Sassuolo, restano solo due elementi da limare"

La GdS incorona Hamsik: “Gol e buon approccio nello sfortunato esordio con il Sassuolo, restano solo due elementi da limare”


La sconfitta rimediata domenica sera dal Napoli al “Mapei Stadium” resta un boccone amaro da digerire, in particolar modo per gli errori che hanno permesso al Sassuolo di festeggiare all’esordio stagionale. Tanto ancora sul quale lavorare ma 15′ iniziali di ottimo livello per gli azzurri, che dovranno costituire la base sulla quale ripartire sin da domenica contro la Sampdoria al “San Paolo”.

L’edizione odierna della Gazzetta dello Sport analizza ancora il match di domenica, soffermandosi su un azzurro in particolare, il capitano Marek Hamsik. Suo il primo gol ufficiale dei partenopei, che ha sbloccato immediatamente la gara mettendola, almeno così sembrava, in discesa. Una zampata da vero campione, così come ottimo il suo approccio. Il forte 17 sembra a suo agio nel 4-3-1-2 di Sarri, più a fuoco rispetto la gestione Benitez.

Qualche difetto ovviamente c’è stato, figlio poi di una prestazione decrescente di tutta la squadra: tra Missiroli e Berardi spesso non ha supportato a dovere Hysaj mentre, come scrive ancora la rosea, è ancora da limare l’intesa con Insigne. Nonostante ciò, il capitano ha sicuramente risposto presente all’appello, pronto a prendere per il mano il suo Napoli e lasciarsi alle spalle i momenti più difficili in azzurro.