shinystat spazio napoli calcio news Empoli, Carli: "Rifiutata offerta del Napoli per Saponara. Ma non è incedibile"

Empoli, Carli: “Rifiutata offerta del Napoli per Saponara. Ma non è incedibile”


A Radio Crc è intervenuto Marcello Carli, direttore sportivo dell’Empoli“Il Napoli ha un buon direttore sportivo, con Giuntoli il club azzurro ha fatto un’ottima scelta.

Saponara incedibile? Lo abbiamo riscattato ed è stato importantissimo, si tratta del riscatto più alto della storia dell’Empoli. Fortunatamente abbiamo chiuso l’operazione Valdifiori e questo ci ha permesso di riscattare Saponara che è un giocatore importante e vorremmo tenerlo un altro anno. Stamani ho sentito il presidente dell’Empoli, essere incedibili in questo calcio è difficile e non mi piace dire cose che poi non si possono rispettare perché si rischia di fare delle figuracce. Non si può parlare di incedibilità totale, ma deve trattarsi un’offerta irrinunciabile per noi e per il calciatore. Il comunicato dell’Empoli su Saponara e  l’incedibilità non è stato diramato, ma è chiaro che la nostra intenzione è quella di trattenerlo. Abbiamo rifiutato anche qualcosa in più di 11 milioni dal Napoli, ma quando ti metti a tavolino e c’è la voglia di prendere un determinato giocatore, una soluzione si trova. Anche con la Juventus abbiamo parlato di Saponara, ma poi non siamo andati avanti perché siamo convinti che il ragazzo abbia molte qualità e dopo un campionato straordinario credo che avrà più mercato.

Saponara è importante per Sarri perché nel modulo che ha in testa il tecnico, le caratteristiche del calciatore si sposano alla perfezione. Riesce a fare delle giocate con tempi velocizzati e mette in difficoltà le difese avversarie ed è per questo che il Napoli sta pensando a Saponara. Le offerte che sono arrivare da Napoli e Juventus per Saponara sono state importanti, ma non le abbiamo considerate perché la nostra volontà è quella di trattenerlo e quella del calciatore di restare. Volevamo tenere anche Valdifiori, ma non ci sembrava giusto perché un’offerta del genere non è di tutti i giorni .

Hysaj? Se arrivasse un’offerta seria, ci penseremo. Ha personalità, forza e sono convinto che prima della fine dell’estate andrà via”.