shinystat spazio napoli calcio news GdS, Valdifiori: "A Napoli per puntare al massimo, lavorare con Sarri è un vantaggio. Ecco i nostri obiettivi stagionali"

GdS, Valdifiori: “A Napoli per puntare al massimo, lavorare con Sarri è un vantaggio. Ecco i nostri obiettivi stagionali”


Secondo giorno in azzurro per Mirko Valdifiori, che si gode ancora qualche giorno di relax prima dell’inizio ufficiale della nuova avventura in forza al Napoli. Parole ricche di carica e passione quelle dell’ex Empoli, che ha rilasciato una lunga intervista sull’edizione odierna della Gazzetta dello Sport. Ecco quanto raccolto ed evidenziato da SpazioNapoli: “Approdare al Napoli è un sogno che diventa realtà. Nella mia carriera ho conquistato tutto da solo con lavoro e sacrificio, nessuno mi ha regalato niente ed ho scalato tutte le categorie prima del salto di qualità Sono davvero felicissimo e ringrazio i tifosi per il grande affetto che già mi stanno dimostrando. Porterò sempre l’Empoli nel cuore, compagni e società fantastici, una splendida vetrina”.

LA TRATTATIVA. “Il mio agente ha lavorato per quasi un mese venti ore al giorno sul mio approdo in azzurro. Ora siamo tutti felici e non vedo l’ora di giocare con campioni del calibro di Higuain ed Hamsik. Ammiro tantissimo anche Gabbiadini ed Insigne, ci siamo incrociati in Nazionale. A pensare che due anni fa io ero in B e molti di loro in Champions…”

I PUNTI DI FORZA. “Sono un ragazzo semplice, l’esempio della meritocrazia. Ho realizzato un sogno a ventinove anni e posso essere da esempio per tutti i giovani che cullano questo sogno. Mai mollare, lavorare e soprattutto credere in se stessi”.

SU SARRI ED IL FUTURO. “Il fatto che ci sia lui in panchina al Napoli è sicuramente un vantaggio per entrambi. Io lo conosco bene e lo stimo tantissimo, lui invece sa già cosa posso dare e come gioco. Il mio obiettivo? Fare bene con il Napoli, dimostrare tutto il mio valore e puntare ai prossimi Europei con la Nazionale. Lo scudetto? Punteremo al massimo, sarebbe davvero un sogno”.