shinystat spazio napoli calcio news Emery: "Siviglia era la mia prima scelta, sul Napoli e sul calcio italiano..."

Emery: “Siviglia era la mia prima scelta, sul Napoli e sul calcio italiano…”


E’ stato il colpo ad effetto ricercato dal presidente Aurelio De Laurentiis, blitz a Madrid e proposta sontuosa di 3,5 mln l’anno cordialmente declinata.

L’allenatore basco del Siviglia, Unay Emery, ha rilasciato un’ampia intervista ai microfoni di Diario Vasco, affrontando, tra i vari argomenti, la trattativa con gli azzurri: “Ho sempre avuto un massimo rispetto per il Siviglia, avevo già informato il presidente che la mia priorità era restare, avevo una clausola che mi permetteva di lasciare il club in caso di offerte che mi permettessero di crescere e migliorare. Mi sono preso una settimana di tempo per valutare le varie opzioni ed ho incontrato i rappresentanti dei club interessati. Lo ripeto, mi presentai a questi colloqui forte della volontà di restare. Premier o Serie A? Avevo delle offerte ma ho preferito restare, non escludo comunque un futuro in Inghilterra, è l’essenza…se ci fosse l’opportunità sarà necessario sentirsi pronti. Il calcio italiano ha sicuramente i suoi lati positivi”.