shinystat spazio napoli calcio news Il Roma - ADL ha in mano Reina, ma Giuntoli potrebbe optare per un altro portiere

Il Roma – ADL ha in mano Reina, ma Giuntoli potrebbe optare per un altro portiere


Sembrerebbe essere una promessa. Quella che il nuovo ds del Napoli Cristiano Giuntoli avrebbe fatto a Marco Sportiello, il portiere 23enne dell’Atalanta. I due hanno condiviso un’esperienza al Carpi, quando la squadra romagnola era in Lega Pro. Una promozione arrivata con Sportiello tra i pali, appena 20enne, che ha difeso i pali dei biancorossi nella corsa alla Serie B. Al termine di quella stagione, prima che Sportiello passasse all’Atalanta, arrivò la promessa di Giuntoli: “Se andrò in un grande club ti porterò con me”. Qualcosa si sta concretizzando, nel senso che Giuntoli è approdato al Napoli ed è l’occasione della sua vita. Il direttore sportivo non ha ancora firmato materialmente il contratto, ma sta già operando da qualche giorno per il Napoli. Il lavoro da fare è sicuramente tanto, ma Giuntoli si ricorda di quella promessa. Non è soltanto una questione affettiva, ma anche tecnica.

IN UN NAPOLI CHE PER DE LAURENTIIS dovrà essere giovane e italiano Sportiello sarebbe una soluzione ideale. Due stagioni di alto livello all’Atalanta, che ora è pronta a cederlo. Un discorso che si può fare, perché il dg dei nerazzurri Pierpaolo Marino ha messo gli occhi su Luigi Sepe, che è reduce dal prestito all’Empoli. Si può immaginare uno scambio, ma il Napoli deve fare delle valutazioni. De Laurentiis ha un accordo da tempo con Pepe Reina. Reina più Sportiello con Sepe all’Atalanta? Possibile, ma difficile. Per ora il ds azzurro Giuntoli contatterà l’agente del portiere per capire se ci sono margini, eventualmente anche sondando la disponibilità di Sportiello a fare il secondo, almeno per questa stagione.

FORSE AL NUOVO DIRIGENTE DEI PARTENOPEI farebbe piacere che sia proprio Sportiello il titolare del Napoli. Deciderà De Laurentiis, che non può deludere i tifosi che ormai aspettano il ritorno del portiere spagnolo, ormai annunciato da più parti anche se non ancora ufficiale. Un giro di portieri che non può prescindere da Rafael e Andujar, che sono in organico e che ovviamente andranno sistemati. Senza dimenticare che il terzo portiere Colombo, in scadenza, potrebbe rinnovare il suo contratto.

Fonte: Giovanni Scotto per il Roma