shinystat spazio napoli calcio news CdS - Tanti obiettivi sugli esterni, Napoli attivo per presente e futuro

CdS – Tanti obiettivi sugli esterni, Napoli attivo per presente e futuro


Dalla tentazione elvetica, sulla quale ci siamo già espressi(Clicca qui), ad un colpo guardando al prossimo futuro.

Come riportato dall’edizione odierna del Corriere dello Sport, il lavoro degli operatori di mercato azzurri per l’obiettivo esterni prosegue senza sosta. A gennaio, con la partenza di Ghoulam, la scelta sull’out mancino si ridurrà al solo Miguel Angel Britos, troppo poco visti i dubbi su Zuniga. La priorità in quel frangente è rappresentata da Ricardo Rodriguez, forte terzino mancino classe ’92 con notevole esperienza internazionale, un acquisto che garantirebbe un improving allo spessore della rosa anche nel caso in cui il colombiano ritornasse al meglio.

Non solo interventi in vista di gennaio: a giugno Maggio e Mesto potrebbero dare l’addio, ovvio premunirsi e agire anche sulla destra, con Van Rhijn e l’Ajax il discorso è già avviato. Il Napoli rappresenta una prima scelta  per il duttile difensore dei lancieri classe ’91, dall’altro lato del fiume c’è Matteo Darmian, garanzia made in Italy, esterno di prospettiva e sicuro affidamento per il quale si prospetta un combattuto fronte con la dirigenza juventina, che vede nel giovane scuola Milan un forte obiettivo per il mercato estivo, facendo leva sugli ottimi rapporti con la controparte granata.

Nome nuovo, ma neanche tanto dato l’interesse dello scouting azzurro ai tempi del Varese, è quello di Achraf Lazaar. Esterno mancino che sta facendo molto bene a Palermo, prestazioni che hanno ridestato l’interesse della dirigenza partenopea. Tanti nomi, un solo imperativo, rinforzare le corsie difensive è più di un obbligo.