shinystat spazio napoli calcio news Il mistero degli infortunati, le ultime su due azzurri fermi ai box già da troppo

Il mistero degli infortunati, le ultime su due azzurri fermi ai box già da troppo


Consulti e terapie prolungate per gli infortunati di Rafa Benitez. Lorenzo Insigne è solo l’ultimo ad essersi aggiunto alla lista dei poco fortunati azzurri.

Si infittisce il mistero Michu in casa Napoli. L’ex Swansea, fermo ai box ormai da settimane, non riesce a trovare la condizioni fisica per candidarsi ad un posto da titolare. Indisponibile per un problema alla caviglia, secondo quanto riferito da Il Mattino, l’attaccante azzurro sarà sottoposto domani ad un controllo ortopedico in Spagna. La relazione verrà poi consegnata allo staff del dottor De Nicola, che valuterà l’entità del problema e interverrà con un piano di recupero. Tempi prolungati dunque per il rientro dello spagnolo, che non vede il terreno di gioco da ormai due settimane. Solo sei le apparizioni in questa stagione che, oltre a non convincere, hanno ulteriormente aggravato quella caviglia che già lo scorso anno l’ha lasciato al riposo per ben 12 settimane.

Discorso non diverso per Juan Camilo Zuniga. Il terzino colombiano, anche lui da tempo in lotta con un ginocchio che non vuole guarire, prosegue le terapie a casa, secondo un protocollo stabilito dal professore Castellacci, medico della nazionale azzurra. Una cura a base di cellule staminali e riposo, per non sovraccaricare il ginocchio, poi proseguirà con la riabilitazione in piscina per tempi prolungati. Il ginocchio, già operato lo scorso anno dal dottor Mariani a Villa Stuart, era stato a riposo per lunghi mesi, fatta eccezione per qualche apparizione di fine stagione e i Mondiali con la sua Colombia. Resta al momento un dilemma il suo rientro, programmato non prima del prossimo anno.