shinystat spazio napoli calcio news Lo Young Boys sconfitto in campionato

Euro avversari – Lo Young Boys perde in casa contro il Vaduz


Young Boys: Mvogo, Sutter, Vilotic, Von Bergen, Lecjaks, Gajic, Bertone, Zarate (62′ s.t. Nikci), Kubo (75′ s.t. Afum), Nuzzolo (69′ s.t. Costanzo), Hoarau. All. Forte

Fc Vaduz: Klaus, Untersee, Grippo, Kaufmann, Burgmeier, Hasler, Muntwiler, Neumayr (81′ s.t. Kryeziu), Schurpf, Pak (63′ s.t. Abbeglen), Lang (90′ s.t. Pergl). All. Contini

Uli Forte fa poco turn over in vista del match di giovedì prossimo contro il Napoli e, contro il Vaduz, schiera gran parte della formazione titolare. I gialloneri però escono sconfitti dalla sfida e si allontanano ancora di più dalle zone importanti della classifica.

Primo Tempo Nella prima frazione di gara lo Young Boys tiene bene il campo e attacca con insistenza senza però trovare la via del goal. Kubo crea il primo pericolo con una bella azione personale, ma il suo tiro viene parato dal portiere Klaus. L’occasione più importante arriva da Hoarau che sfrutta un preciso cross ma di testa non trova la porta di un soffio. Terminano così 0 – 0 i primi 45 minuti di gara.

Secondo Tempo Nella ripresa arriva il goal del Vaduz che  decide la partita; Pak si invola verso la porta e viene steso dal portiere Mvogo, l’arbitro indica il dischetto e Neumayr trasforma il penalty senza esitazioni. La squadra di Forte si butta tutta in avanti ma il portiere del Vaduz e la troppa imprecisione negano la gioia del goal del pareggio. La partita termina così con la sconfitta dello Young Boys che si presenta così alla sfida del San Paolo con il morale non proprio alle stelle.