Bianchi: "Sono molto preoccupato, questi giocatori non hanno voglia di vincere... Ecco cosa mi ha colpito dopo la sconfitta in EL..."

Bianchi:

Ottavio Bianchi, allenatore del primo scudetto del Napoli, racconta tutta la sua preoccupazione sul momento negativo del Napoli in un'intervista sulle colonne de Il Mattino:

"Mi ha colpito l’espressione del volto di Benitez nel dopo partita: per la prima volta l’ho visto scoraggiato". Anche la gente lo è, molti chiedono la testa dell’allenatore. "Non sono mai stato favorevole a cambiare in corsa. Conosco bene l’ambiente di Napoli, non mi sembra ci siano le condizioni per arrivare a decisioni così drastiche. Ma è anche vero che il Napoli è il Napoli e non può permettersi certe figuracce".

Colpa del turnover, della mancanza di cattiveria agonistica o cosa altro? "I cambi sono necessari quando si è su più fronti. Se le seconde linee non sono all’altezza, vuol dire che certi giocatori non dovevano essere acquistati. Mi preoccupa la voglia di vincere che spesso non vedo: un anno fa gli azzurri erano più incazzati. Mi auguro che già domani la squadra vinca. Nel calcio quello che hai fatto ieri viene dimenticato ed è questo il bello del nostro sport".

Siamo su Google News: tutte le news sul Napoli Calcio CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram