shinystat spazio napoli calcio news Il tour de force continua, il Napoli volta pagina per i prossimi ostici impegni

Il tour de force continua, il Napoli volta pagina per i prossimi ostici impegni


Calendario ricco di impegni per gli azzurri che si preparano ad un vero e proprio tour de force nelle prossima due settimane, fino alla sosta di metà novembre. Campionato ed Europa League si alterneranno concedendo davvero pochissimo riposo agli uomini di Benitez, costretti a centellinare le forze per rendere al meglio e voltare pagina dopo il passo falso contro lo Young Boys di ieri sera.

In programma attesissimi match da non sbagliare, per dare una sterzata positiva ad una stagione ancora troppo altalenante. Si inizia con Napoli-Verona, domenica al “San Paolo” alle 19, dove gli azzurri proveranno a riconquistare la fiducia dei tifoi. Partita molto delicata, le due squadre sono infatti a pari punti in classifica (11) e gli azzurri non possono fallire. Benitez cambierà ancora la formazione titolare: Maggio, Albiol, Koulibaly e Zuniga in difesa; ltta a centro campo tra Inler e Jorginho in coppia con David Lopez, mentre torneranno dal primo minuto  Callejon, Hamsik ed Insigne dietro a Higuain.

Segue la trasferta a Bergamo mercoledì 29 ore 20.45 contro l’ Atalanta in cerca di punti per l’atipico turno infrasettimanale.  Sabato 1 novembre alle ore 15.00, l’attesissimo match della decima giornata di campionato, Napoli-Roma. Partita particolarmente sentita da entrambe le squadre, con un forte tasso di agonismo: la Roma punta infatti al primo posto e il Napoli non può permettersi di perdere davanti al suo pubblico, ancor più in un match dove il ricordo di Ciro Esposito e di ciò che successe a Tor di Quinto il 3 maggio è ancor più presente.

Si procede a ritmo serrato. Giovedì 6 novembre il Napoli sarà impegnato nella quarta giornata di Europa League contro lo Young Boys tra le mura amiche. L’imperativo è riscattare il 2-0 della gara di andata e riconquistare la vetta solitaria della classifica, ora in condominio proprio con gli elvetici. A chiudere il tuor de force Fiorentina-Napoli, domenica 9 novembre ore 18.00, altra gara assolutamente da non sottovalutare.

Alessia Maione