shinystat spazio napoli calcio news ADL - Thohir, tra il possibile incontro al Meazza e le tante idee per rifondare il calcio italiano

ADL – Thohir, tra il possibile incontro al Meazza e le tante idee per rifondare il calcio italiano


Fiducia e stima. Da Moratti a Thohir, Aurelio De Laurentiis conserva sempre con l’Inter un rapporto più che cordiale. Dimenticati gli “scippi” di Mazzarri e Campagnaro, il massimo dirigente partenopeo era ed è legato ancora a Massimo Moratti, ex presidente dei nerazzurri, ma anche con il magnate indonesiano, le relazioni sono più che positive. Secondo quanto racconta “La Gazzetta dello Sport” in edicola quest’oggi, i due presidenti domani potrebbero incontrarsi sugli spalti del Meazza anche se, De Laurentiis non vorrebbe mettere da parte la sua sana scaramanzia. Lo scorso anno Thohir fu accusato di non essersi presentato al San Paolo seppur fosse a Roma. Lui rispose che per educazione non va a casa di altri.

STRATEGIA COMUNE – Intanto i due massimi dirigenti di Inter e Napoli sembrano avere in comune la stessa strategia, soprattutto per provare a rifondare il calcio italiano. Secondo “La Gazzetta dello Sport“, i due sono imprenditori made in Usa, con uno stile e con le idee che ricordano il modello yankee. ADL e Thohir stanno provando a convincere Lega e Figc per rendere il prodotto italiano più appetibile all’estero, penetrare nei territori asiatici e creare brand internazionali. Inoltre i due spingono per un calcio sempre più spezzatino, con i big-match negli orari di punta per permetterne la visione nel prime-time asiatico.