shinystat spazio napoli calcio news Auguri Edy, l'uomo della rinascita azzurra

Auguri Edy, l’uomo della rinascita azzurra


Aveva iniziato non nel migliore dei modi, subentrando in corsa e non riuscendo nell’impresa di riportare subito il Napoli in B attraverso i playoff. Aurelio De Laurentiis aveva però al tempo stesso intravisto in Edy Reja le qualità giuste per risalire la china. Uomo pacato ma forte, gran lavoratore, bravo nel tenere compatto lo spogliatoio e l’ambiente e nell’attuare un modo di giocare semplice ed efficace.

Così, il tecnico goriziano fu confermato sulla panchina azzurra ed è proprio da quella saggia decisione che nacque la sua storia d’amore con Napoli ed i napoletani. Promozione diretta in B e promozione diretta in A, tutto in due anni e senza passare dalla lotteria dei playoff. Prima stagione nella massima serie ben oltre le più rosee aspettative, con il sogno di tutti che diventa realtà: Napoli nuovamente in Europa. 

La storia d’amore tra Reja ed il Napoli non è finita nel migliore dei modi ma col tempo, si sa, i ricordi brutti vengono dimenticati per lasciar spazio alle gioie più belle. Oggi, il secondo tecnico dell’era De Laurentiis compie 69 anni ed a lui, da parte dell’intero popolo partenopeo, vanno i migliori auguri per una vita ed una carriera sempre piena di soddisfazioni, come quelle che lui ha saputo regalare ad una piazza tanto esigente, ma che fu accontentata in pieno. Tanti auguri, Edy!

Antonio De Filippo