shinystat spazio napoli calcio news KKN, Grava: "Il Napoli ha recuperato l'inizio di stagione in salita, pronto a stupire ancora. Il settore giovanile? Sta crescendo, può dare tante soddisfazioni"

KKN, Grava: “Il Napoli ha recuperato l’inizio di stagione in salita, pronto a stupire ancora. Il settore giovanile? Sta crescendo, può dare tante soddisfazioni”


Il responsabile del settore giovanile del Napoli Gianluca Grava ha parlato dei giovani azzurri e della prima squadra di Benitez. Ecco quanto evidenziato da SpazioNapoli: “”Il mister aveva ragione, per quanto riguarda le prestazioni il Napoli ad inizio stagione è stato spesso sfortunato con i risultati che non arrivavano ma il tempo sta ripagando gli sforzi fatti. L’eliminazione dalla Champions non è stata facile da digerire ma l’abbiamo ormai metabolizzata al meglio, pronti a ripartire e riscattarci”.

KOULIBALY. “E’ sicuramente un giocatore importante, molto giovane e con ampi margini di miglioramento ma farà bene in azzurro. E’ forte fisicamente e giocare vicino al Albiol lo aiuterà ancora di più con un allenatore bravissimo come Benitez”.

INSIGNE. “I fratelli Insigne sono due campioni. Oltre a Lorenzo che già conosciamo, Roberto in Lega Pro alla Reggina sta facendo la differenza. Ha avuto l’umiltà di rimettersi in gioco e dimostrare il suo valore con pazienza, il campo poi è giudice supremo e lo sta incoronando tra i migliori giocatori della categoria. Oltre che la tecnica, ha fame ed ambizione, la concorrenza è tantissima ed i traguardi importanti sono difficili da raggiungere. Lorenzo è una forza della natura ma non ne avevamo dubbi”.

IL SETTORE GIOVANILE. “Per crescere ci vuole calma e pazienza. Non si è subito pronti per il salto di qualità, bisogna lavorare duramente per passare dalla Primavera alla prima squadra, la Lega Pro o la serie D. Spero che il Napoli in futuro attinga tanto dal suo settore giovanile, vorrebbe dire che la società sta crescendo ancora e con lei tutto ciò che le sta intorno”.

TUTINO INFORTUNATO. “Un grandissimo in bocca al lupo a Tutino che ha subito un infortunio al ginocchio ad inizio stagione con il Vicenza. E’ un grande campione e tornerà più forte di prima, ne siamo certi”.