shinystat spazio napoli calcio news Udinese-Napoli, le probabili formazioni. Stramaccioni mischia le carte, Benitez con un paio di dubbi

Udinese-Napoli, le probabili formazioni. Stramaccioni mischia le carte, Benitez con un paio di dubbi


Vincere aiuta a vincere, dicono in molti, ed alle ore 18 al Friuli di Udine Rafa Benitez ed i suoi ragazzi proveranno a confermare quest’assioma. La vittoria di giovedì ha riportato la giusta serenità ad un gruppo che appariva sull’orlo di una crisi di nervi dopo l’inopinata sconfitta casalinga contro il Chievo, ora è necessario riprendere il giusto percorso anche in campionato. Una partita non semplice, Udine è da sempre campo ostico ed il neo tecnico bianconero Andrea Stramaccioni sembra fortemente intenzionato a disegnare una squadra in grado di creare agli azzurri più di qualche grattacapo.

Equilibrio e fantasia – Camaleontica l’Udinese dell’ex tecnico interista, Stramaccioni con ogni probabilità schiererà un 4-3-2-1 puntando molto sulla superiorità a metà campo, è lì che Di Natale e compagni proveranno a far male agli azzurri. Difesa sperimentale a 4(assenti G.Silva, Domizzi e Riera) con Widmer a destra e Ivan Piris sull’altra corsia, Hertaux e Danilo centrali. Centrocampo di quantità con Allan, Badu e Guilherme. Fantasia in avanti, sacrificato MurielPanagiotis Konè Bruno Fernandes (protagonista contro il Napoli l’anno scorso) in appoggio al capitano bianconero.

Alla ricerca di conferme – Benitez vuole riscontri positivi anche in campionato, e per questo tiene sulla corda tutti i giocatori partenopei. Tornano Maggio e Zuniga sugli esterni, Koulibaly e Albiol confermatissimi in mezzo. A centrocampo Gargano titolare dopo le ottime prove europee, al suo fianco Inler ma occhio a David Lopez. In avanti Mertens Hamsik certi, il ballottaggio riguarderà uno scalpitante Lorenzo Insigne ed un Callejon al quale un po’ di riposo potrebbe giovare. Attenzione a Jonathan De Guzman a più riprese provato dal tecnico sulla linea offensiva. A guidare l’attacco ci sarà Gonzalo Higuain, il Pipita è chiamato a rispondere ai colpi del suo connazionale Carlos Tevez.

UDINESE (4-3-2-1): Karnezis; Widmer, Heurtaux, Danilo, Piris; Guilherme, Allan, Badu; Kone, Fernandes; Di Natale. A disposizione: Meret, Brkic, Belmonte, Coda, Bubnjic, Pasquale, Alhasan, Hallberg, Geijo, Thereau, Pinzi, Muriel. All. Stramaccioni

NAPOLI (4-2-3-1): Rafael; Maggio, Albiol, Koulibaly, Zuniga; Inler, Gargano; Mertens, Hamsik, Insigne; Higuain. A disposizione: Andujar, Colombo, Britos, Henrique, De Guzman, David Lopez, Michu, Callejon, Zapata. All. Benitez

ARBITRO: Paolo Tagliavento

Edoardo Brancaccio