shinystat spazio napoli calcio news Il Mattino, Koulibaly colpo nato da analisi dati statistici

Il Mattino, Koulibaly colpo nato da analisi dati statistici


Rafa Benitez è, da sempre, un appassionato di dati statistici. Con l’arrivo del tecnico spagnolo non sono solo stati  rivoluzionati le tecniche di allenamento e i criteri di valutazione delle prestazioni dei singoli, ma, soprattutto, il modo di fare mercato. Infatti sono stati inseriti una serie di metodi innovativi nella ricerca dei giocatori, monitorando tutto il mercato mondiale ed inserendo le statistiche di ciascun giocatore in un enorme database. Come riporta quest’oggi Il Mattino, il colpo Kalidou Koulibaly è nato proprio al computer. Lo scouting azzurro, coordinato da Marco Zunino, ha studiato i dati del giocatore per un anno. I dati statistici che più hanno impressionato lo staff di Benitez sono stati due: 19.6 come interventi efficienti difensivi e solo 8.6 di potenziali errori. Dati di poco inferiori a quelli espressi da Albiol e Fernandez.

Fisico possente e agile per un difensore moderno

Kalidou Koulibaly è un giovane difensore centrale, con possibilità di essere adattato, all’occorrenza, anche come terzino destro. Dopo due stagioni nel Metz, in Ligue 2, nel luglio del 2012, viene acquistato dalla squadra belga del Genk per 1,2 milioni di euro. In Pro League, massima serie del campionato belga, disputa due stagioni, totalizzando in tutto 64 presenze e 3 reti ed aggiudicandosi col club una coppa di Belgio. Alto circa un metro e novanta, riesce a combinare potenza ed agilità, doti che lo rendono a tutti gli effetti un difensore moderno.

Prestazioni convincenti in allenamento e in gara

Giunto in Italia nello scetticismo generale, da più esperti veniva definito come poco più di una scommessa. In tanti invocavano il cosiddetto vero rinforzo difensivo, ma il francese ha zittito tutti a suon di prestazioni. La maggior parte degli addetti ai lavori era già rimasta impressionata in ritiro a Dimaro. Tutti gli altri si sono convinti nella prima amichevole ufficiale al San Paolo contro il Paok, visto che tutte le testate sono state unanimi nell’attribuirgli la palma del migliore in campo. Koulibaly sembra già essere una certezza, un vero e proprio baluardo difensivo ed il posto da titolare di Fernandez inizia a non essere più così sicuro. Un nuovo acquisto di Rafa Benitez, un nuovo acquisto azzeccato.