shinystat spazio napoli calcio news Doblas: "Napoletani come gli andalusi, qui sto benissimo. Che gioia essere venuto"

Doblas: “Napoletani come gli andalusi, qui sto benissimo. Che gioia essere venuto”


Toni Doblas, portiere del Napoli arrivato a gennaio dopo l’infortunio di Rafael, è stato intervistato da El Correo de Andalusia. Ecco le sue parole:

NAPOLI – Sto bene, anche perché la mia ultima esperienza è stata in Azerbaigian, al confine con l’Iran. A Napoli è stato facile adattarmi perché i napoletani sono simili agli andalusi e le persone sono molto calde. Mi trovo benissimo. Sono qui solo da due mesi, ma sembrano molti di più. Le persone mi hanno accolto molto bene.

OPPORTUNITA’ – Ho avuto la possibilità di venire qui. C’erano cinque o sei nomi, ma l’allenatore e il preparatore dei portieri, essendo spagnoli, avevano buone referenze su dime. Per me è stata una grande gioia quando mi ha chiamato Benitez.

STAGIONE – Molto positiva. L’anno scorso sono arrivato al secondo posto con Hamsik e Cavani, che erano ad alto livello. Quest’anno il terzo, davanti a squadre come Inter, Milan e Fiorentina  e abbiamo vinto un titolo, la Coppa Italia.  Sono qui da soli due mesi, ma credo che nessuno, all’inizio della stagione, avrebbe pensato che sarebbe finita così bene.

GIORNALISMO – Amo scrivere, il giornalismo è una delle mie passioni.