shinystat spazio napoli calcio news RILEGGI IL LIVE TIM CUP - Fiorentina - Napoli 1-3 (11', 17' Insigne, 28' Vargas, 92' Mertens), game over all'Olimpico, il Napoli vince la Coppa Italia

RILEGGI IL LIVE TIM CUP – Fiorentina – Napoli 1-3 (11′, 17′ Insigne, 28′ Vargas, 92′ Mertens), game over all’Olimpico, il Napoli vince la Coppa Italia


La diretta testuale di Fiorentina – Napoli termina qui. Per news, approfondimenti, interviste e pagelle restate collegati su SpazioNapoli.

Il Napoli batte la Fiorentina e vince la quinta Coppa Italia della sua storia. Una partita tutta cuore e sofferenza con una grande difesa del risultato per i partenopei. Inizio meraviglioso di Lorenzo Insigne capace in 17 minuti di siglare la prima doppietta in maglia azzurra. Poi, quando tutto sembrava fatto, Vargas riapre i giochi e dà coraggio alla Fiorentina da quel momento padrona del campo. Benitez però, azzecca la mossa Mertens che regala la gioia più grande a tutto il popolo azzurro. 

Invasione di campo dei tifosi azzurri. I supporters azzurri si dirigono sotto la curva Sud piena di tifosi viola che rispondono con un lancio di fumogeni.

90′ +6′ – E’ finita! Il Napoli batte la Fiorentina e vince la Coppa Italia 2013/2014.

90′ +3′ – Bomba di Callejon da lontano. Palla sul fondo.

E’ la serata dei folletti in casa Napoli! Mertens chiude il match su grande assistenza di Callejon, capace di vincere un rimpallo e servire il belga che freddo, batte Neto. La Coppa Italia si avvicina e l’Olimpico intona “Oi vita mia”.

Gooooool del Napoli! Mertens chiude il match!

90′ +2′ – Callejon rientra in campo.

Brutto scontro tra Callejon e Vargas con l’azzurro che resta giù dolorante alla testa. Napoli in nove.

90′ – Concessi cinque minuti di recupero.

89′ – Soluzione da lontanissimo di Mati Fernadez. Palla non lontana dai pali di Reina.

87′ – Matri, imbeccato da Ilicic, si gira e calcia di punta. Palla di poco a lato.

84′ – Che occasione per Ilicic! Contropiede incredibile della Fiorentina con Matri che serve Ilicic. Lo sloveno tenta il colpo sotto ma la palla sfiora il palo e si perde sul fondo.

83′ – Terzo cambio nella Fiorentina: fuori Aquilani, dentro Matri. Montella gioca tutte le sue carte.

80′ – Ammonito Reina per perdita di tempo. Terzo cambio nel Napoli: fuori Insigne, dentro Behrami.

79′ – Espulso Inler, Napoli in 10! Fallo inutile da dietro dello svizzero che stende Ilicic a centrocampo. Finale coi brividi all’Olimpico.

75′ – Coraggiosa uscita di Reina su un calcio piazzato di Borja Valero. Il portiere resta giù dopo un duro scontro con Inler.

73′ – Che errore di Pandev! Gran contropiede del Napoli con Mertens che mette Pandev solo davanti a Neto. Il macedone tenta il cucchiaio ma il portiere viola è super e tiene in vita i suoi.

72′ – Secondo cambio nella Fiorentina, fuori Joaquin, dentro Rossi che ritorna in campo dopo il brutto infortunio al ginocchio.

71′ – Gran tiro di Mati Fernandez, Reina alza in angolo.

70′ – Secondo cambio nel Napoli: fuori Higuain, zoppicante, dentro Pandev.

69′ – Contropiede sprecato dal Napoli. Ottimo break di Insigne, palla al centro ma Mertens prova il velo e Savic è abile in chiusura.

68′ – Ritmi molto bassi e il Napoli che timidamente fa capolino nella metà campo viola.

65′ – Giallo anche per Mati Fernandez che stende Jorginho con una dura scivolata.

64′ – Ilicic prova il sinistro a giro dai 26 metri. Palla lontana dai pali di Reina.

62′ – Primo cambio nel Napoli: fuori Hamsik, dentro Mertens. Applausi per il capitano azzurro che zoppica vistosamente.

59′ – Napoli incapace di ripartire e sempre più in difficoltà in mezzo al campo. Benitez medita qualche cambio.

55′ – Primo cambio nella Fiorentina: fuori Pasqual, dentro Mati Fernandez. Viola a trazione anteriore: Vargas scala in difesa mentre Fernandez prende posto a centrocampo.

54′ – Fiorentina in pieno controllo del match e Napoli sempre più in difficoltà in fase di costruzione.

52′ – In ombra Callejon molto attento in fase di copertura che in quella di spinta.

49′ – Ammonito Inler per un brutto intervento su Aquilani che resta dolorante al ginocchio sinistro.

47′ – Giallo per Tomovic per un brutto tackle su Albiol.

45′ – Inizia la ripresa!

Squadre di nuovo in campo

Finisce il primo tempo! Napoli avanti all’intervallo per 2-1 grazie ad una doppietta di Lorenzo Insigne.

45′ – Gol annullato alla Fiorentina! Aquilani anticpa Reina sugli sviluppi di un calcio piazzato ma il guardialinee giudica la sua posizione di partenza in offside.

44′ – Napoli in difficoltà in mezzo al campo, i palleggiatori della Fiorentina stanno mettendo in crisi i due mediani azzurri.

41′ – Buona discesa di Ghoulam dalla sinistra ma il suo tiro si perde lontano dai pali di Neto.

40′ – Ammonito Ilicic per fallaccio su Insigne.

39′ – Destro al volo di Higuain dal limite. Neto blocca senza problemi.

38′ – Fiorentina sempre più pericoloso e Napoli che sbanda.

36′ – Altra grande giocata sulla destra di Borja Valero, il suo tentativo però si perde lontano dai pali di Reina.

35′ – Ammonito Albiol per fallo tattico. Lo spagnolo ha fermato Joaquin lanciato a rete.

34′ – Napoli pericoloso con Higuain che tenta una girata al volo ma strozza la sfera che trovo pronto Reina proprio mentre stava per rinvenire Callejon.

32′ – Gli azzurri ancora una volta sono capaci di complicarsi la vita durante una partita che sembrava non creare patemi.

28′ – Vargas riapre il match! Palla lunga di Pizarro, sponda di Joaquin e Vargas tutto solo in area trafigge Reina.

26′ – Callejon tenta la rasoiata da lontano, palla fuori di un metro dal palo di Neto.

25′ – Borja Valero prova a spaventare Reina da lontano, palla di poco alta.

22′ – Bomba di Inler dai 26 metri. Palla lontana dai pali di Neto.

20′ – Napoli in pieno controllo del match.

Il folletto azzurro, cuore della città e anima di questo Napoli, raddoppia. Grande giocata di Higuain che sfugge in contropiede, salta Savic e mette al centro. Hamsik non ci arriva ma dietro di lui c’è Insigne che con il sinistro trafigge Neto.

17′ – Ancora lui, ancora Insigne, il Napoli raddoppia.

15′ – Napoli vicinissimo al raddoppio. Grande azione di Callejon che mette al centro un pallone tesissimo, Rodriguez anticipa Higuain ma sfiora l’autogol.

Contropiede mortifero del Napoli! Accelerazione incredibile di Hamsik che spacca in due i viola e serve ad Insigne il pallone. L’esterno azzurro trova il destro a giro che dà un bacin0 al palo prima di terminare la sua corsa in rete. Napoli avanti!

11′ – Gooooooooool del Napoli! Insigne regala il vantaggio agli azzurri!

8′ – Ammonito Borja Valero per un fallaccio su Jorginho. Viola rabbiosi perchè il Napoli ha continuato a giocare nonostante Ilicic fosse rimasto a terra.

6′ – Miracolo di Borja Valero! Angolo del Napoli, palla che arriva ad Higuain che tenta la zampata ma sulla linea Borja Valero salva i suoi.

5′ – Bomba di Insigne dal limite, bravo Neto a salvare in angolo.

3′ – Napoli che prova a fare la partita con un lungo giro palla.

1′ – Si inizia!

21:40 – Ci sarà riscaldamento fino alle 21:45. Solo allora partirà il match.

21:35 – L’inno nazionale viene fischiato dai tifosi azzurri. Insigne applaude all’esecuzione dell’inno.

21:33 – Le squadre entrano in campo.

21:32 – Il match inizierà alle 21.45

21:29 – Cappella, giornalista Rai, è intervenuto in diretta: “I tifosi di Napoli e Fiorentina si sono incontrati e hanno deciso di far giocare il match ma seguirlo in silenzio”.

21:27 – Un tifoso azzurro alle autorità: “Potete giocare!”. Le squadre devono ricominciare il riscaldamento.

21:24 – Il prefetto di Roma, Pecoraro, alla Rai: “si deve giocare e si deve farlo quanto prima“.

21:21 – Bigon e Pradè in riunione con il prefetto. Si valuta se giocare. Bigon è entrato in curva a parlare faccia a faccia con i tifosi.

21:17 – La Rai racconta: “La Fiorentina e la sua tifoseria sono estranei ai fatti. Episodi di violenza quotidiana e non sportiva”.

21:13 – Baldari, membro della dirigenza azzurra, annuncia: si gioca!

21:10 – Hamsik saluta la curva e rientra. Fischi dallo stadio, si dovrebbe giocare.

21:08 – Renzi, Malagò, Della Valle dialogano in maniera fitta.

21:06 – La curva azzurra lancia petardi, razzi contro steward e poliziotti. Un vigile del fuoco è rimasto ferito.

21:03 – Hamsik va sotto la curva azzurra di sua spontanea volontà.

20:59 – De Laurentiis in tribuna sta parlando con Della Valle, Grasso, presidente del Senato, Beretta, Abete e Malagò, le alte cariche dello sport in Italia.

20:53 – La curva Nord ha fatto capire alla dirigenza azzurra che non sosterranno la squadra.

20: 51 – Il conciliabolo riguarda Bigon, Hamsik, De Matteis, team manager, e Lombardo, capo ufficio stampa.

20:50 – Squadre negli spogliatoi.

20:49 – Le bandiere sono state ritirate e ora Hamsik sta valutando se andare sotto la curva Nord per parlare con i tifosi o leggere un messaggio con il microfono.

20:46 – I tifosi azzurri hanno chiamato Hamsik sotto la curva e ora il capitano azzurro, radunato con Bigon e il team manager De Matteis, stanno decidendo cosa fare.

20:37 – Squadre in campo per il riscaldamento.  Silenzio surreale alla lettura delle formazioni da parte della Curva Nord occupata dai partenopei. Segnale di rispetto verso i supporters feriti.

20:17 – Un finale minato dalle notizie che arrivano all’esterno dell’Olimpico. Sono tre i tifosi azzurri feriti con colpi da arma da fuoco (CLICCA QUI per avere tutti gli ultimi aggiornamenti).

20:13 – Rafa Benitez non modifica il suo Napoli e punta tutto su Jorginho in cabina di regia e su Insigne, preferito a Mertens. Hamsik parte titolare, così come Higuain, non al 100% ma voglioso di esserci.

20:05 – Ecco la formazioni ufficiali:

Fiorentina: Neto, Tomovic, Gonzalo, Savic, Pasqual, Aquilani, Pizarro, Vargas, Valero, Joaquin e Ilicic. (A disposizione: Rosati, Diakite, Compper, Bakic, Fernandez, Ambrosini, Wolski, Anderson, Matos, Matri, Rossi). Allenatore: Montella.

Napoli: Reina; Henrique, Fernandez, Albiol, Ghoulam; Inler,Jorginho; Insigne, Hamsik, Callejon; Higuain. (A disposizione: Doblas, Colombo, Mesto, Zuniga, Britos, Behrami, Dzemaili, Radosevic, Mertens, Zapata, Pandev). Allenatore: Benitez.

19:55 – Meravigliosa sciarpata dei tifosi azzurri assiepati in curva Nord. Sarà creata una coreografia all’ingresso in campo delle squadre e ci sarà un bandiera venticinque metri per venticinque metri.

19:45 – Gli azzurri sono in campo per il “saggio” del terreno di gioco.

Amici di SpazioNapoli buona sera e benvenuti alla diretta testuale di Fiorentina – Napoli, finalissima di Coppa Italia.