shinystat spazio napoli calcio news Bigon continua a lavorare per il mercato, primi obiettivi Koulibaly ed Hernandez

Bigon continua a lavorare per il mercato, primi obiettivi Koulibaly ed Hernandez


Profumo francese nell’aria. Numero 5, simbolico, modello difensore centrale vecchio stampo: sì, perché è di quello che il Napoli parla con insistenza. E’ il tema prediletto del momento: tanto con il Lione, quanto con il Genk. Giovani talenti, sul tavolo: una trattativa molto ben avviata e un sondaggio già effettuato. I nomi: Kalidou Koulibaly (trattato) e Samuel Umtiti (sondato). Segni particolari: giovani colossi di Francia.

Estate e inverno. E allora, le prime parentesi operative del mercato del Napoli. Che, nel caso di Koulibaly, sono parentesi riaperte dopo gennaio: sì, perché il club azzurro aveva già affondato il colpo per il ventitreenne colosso nato in Lorena, da genitori senegalesi, in occasione della sessione invernale, gettando così le basi per la successiva estate. Ormai dietro l’angolo: relazioni molto positive e tela filata con cura dal ministro degli esteri, Maurizio Micheli, e situazione già piuttosto chiara. Tanto da innescare il tam-tam dei media francesi – con relativo titolone “Benitez chiama Koulibaly” – nonché della versione transalpina di Wikipedia: squadra attuale, Napoli, scrivono.

Il profilo. Nulla di ufficiale o indicativo, sia chiaro, perché i profili del genere sono modificati di continuo dagli internauti, però il segnale che in Francia credono eccome all’ipotesi del passaggio del gigante del Genk in azzurro. La scheda: con il club belga, tra campionato, coppe nazionali ed Europa League, Kalidou ha già collezionato 40 presenze e 2 gol, mostrando una certa solidità, oltre a mezzi fisici molto più che notevoli dall’alto del suo metro e novantacinque centimetri (di muscoli ed energia pura). Con il suo entourage si discute sulla base di un quinquennale: il giovanotto ha serie chance di diventare il primo acquisto del Napoli.

A Lione. Koulibaly e poi un africano di passaporto francese: Samuel Umtiti dell’Olympique Lione. Vent’anni, nato in Camerun a Yaoundé ma naturalizzato a Parigi, il ventenne difensore dell’OL piace al punto da arrivare a effettuare anche un sondaggio, una chiacchierata ufficiosa, con il suo entourage e con l’OL. Valore? Otto milioni di euro o giù di lì, ma essendo il giocatore lanciato sia nel club, con 40 partite da titolare tra Ligue 1 e coppe varie (senza gol), sia nella Francia Under 21, potrebbero essere pochi.

I mediani. Al di là della citazione legata alla colleganza con Umtiti, comunque, Gonalons (25) torna in ballo: perché piace, eccome, e Rafa continua a volerlo. Stesso discorso per Javier Mascherano (29), altro nome accostato a Rafa sin dal suo arrivo.

L’attacco. Da Palermo, intanto, torna di moda, come sempre in tempo di mercato, anche Abel Hernandez. L’attaccante uruguaiano, 23 anni, è da tempo nel mirino: « Piace molto al Napoli, ma anche alla Roma e alla Juve. Finora non mi è stato chiesto, ma vuole cambiare aria. Sarei felicissimo se lo prendesse De Laurentiis ». Parola di Maurizio Zamparini a Radio Kiss Kiss Napoli.

FONTE Corriere dello Sport

ULTIME NOTIZIE

CHI SIAMO

Spazio Napoli è un giornale online in cui troverai: news Napoli, calciomercato Napoli, biglietti Napoli, foto Napoli, video Napoli, Primavera Napoli.

NUOVEVOCI

Appendice sportiva della testata giornalistica “Nuovevoci” – Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore editoriale “SpazioNapoli.it”: Antonio Manzo

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da SSC Napoli Calcio

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl