shinystat spazio napoli calcio news Benitez a Radio Onda Cero: "Contro la Roma espresso un buon gioco. Higuain è caricato dall'amore dei tifosi. Callejon? Merita la nazionale"

Benitez a Radio Onda Cero: “Contro la Roma espresso un buon gioco. Higuain è caricato dall’amore dei tifosi. Callejon? Merita la nazionale”


Il tecnico del Napoli Rafa Benitez ha rilasciato una lunga intervista ai microfoni di radio Onda Cero. L’allenatore azzurro ha parlato a tutto tondo, soffermandosi sulla qualificazione alla finale di Coppa Italia, la visita di Maradona durante il match con la Roma e tanto altro. Ecco le sue parole:

Coppa Italia? Già nella gara d’andata avevamo espresso un buon gioco nonostante l’iniziale svantaggio di due reti. Siamo riusciti a segnare due gol e questo ci ha aiutato nel computo della doppia sfida. Al San Paolo, invece, è stato importante non aver preso gol e, allo stesso tempo, siamo stati bravi a esprimere tutto il nostro potenziale offensivo. L’arrivo di Maradona? Io ero consapevole che avrebbe assistito alla partita. I calciatori, invece, ho preferito lasciarli all’oscuro di questa notizia per non distrarli. Al termine del match non ho avuto modo di parlare con Diego a causa della grande presenza di tifosi attorno a lui.

Higuain? Le sue ottime prestazioni a Napoli sono da attribuire anche al grande amore che i tifosi serbano per lui; lo fanno sentire importante. Obiettivo campionato? Puntiamo a raggiungere chi ci sta davanti in classifica. La Juve sta facendo cose straordinarie grazie anche alla grande rosa che Conte ha a disposizione. In Coppa l’atteggiamento tattico fa la differenza, in campionato conta maggiormente il numero e la qualità media dei calciatori su cui puoi contare.

Callejon? So che la nazionale spagnola ha gli occhi puntati su di lui. Se continua così ha grosse chanches di andare al mondiale. La maglia gialla? Credo sia palese come la scaramanzia sia fondamentale sulla scelta di questa casacca. Continueremo a adoperarla fin quando porterà fortuna”.